Amy, mia figlia

Voto medio di 42
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il 23 luglio 2011 la famiglia, gli amici e milioni di fan hanno appreso la notizia della scomparsa di Amy Winehouse. Il 23 luglio, con Amy, sono volati via un idolo, un’icona, un genio e una voce straordinari. In questo libro, per la prima volta, il ...Continua
Ha scritto il 02/12/15
"Un libro che mi ha fatto venire una strana malinconia. Back to black." Recensione completa su http://bookshelf54.blogspot.it/2015/12/mitch-winehouse-amy-mia-figlia.html
Ha scritto il 15/01/13
Non posso dire di aver "seguito" Amy Winehouse da viva, e questo mi dispiace molto. Il libro è molto toccante, e fa capire realmente che persona era Amy, non quella che facevano vedere sui giornali, ma una ragazza che purtroppo si è infilata in un tu ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/10/12
La sensazione che mi ha accompagnato durante tutta la lettura è stato il malessere. Non soltanto per la tristissima storia di questa ragazza ma soprattutto per l'inconsistenza della figura paterna che pare attraversare gli eventi (belli e brutti che ...Continua
Ha scritto il 03/10/12
Mi interessava saperne di più su questa ragazza dalla meravigliosa voce e dall'animo tormentato. Il ritratto che ne emerge dal libro - scritto dal padre Mitch Winehouse - è veramente triste. Interessante, oltre alla storia di Amy, anche il ritratto d ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 27/08/12
Si legge d'un fiato...la si adora per tutta la vita

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi