Andante con tenerezza

Voto medio di 65
| 14 contributi totali di cui 10 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Laura Mancinelli, raccontando la sua storia, ci mostra uno spaccato delsecondo Novecento italiano, mescolando Grande Storia con piccole storie,descrivendo tanto i bombardamenti su Torino quanto i poveri oggetti con cuigiocava da piccola. E, accanto a ...Continua
soltanto_Claudia
Ha scritto il 22/03/12
Di Laura Mancinelli avevo letto, senza apprezzarlo e senza finirlo, qualcos’altro, anni fa: credo si trattasse di “Raskolniov”. Ho iniziato, invece, a piluccare questo libercolo per caso, a casa di certi zii, pescandolo dal sempre ricco tavolino del...Continua
  • 4 mi piace
Linda
Ha scritto il 26/12/11
Ho iniziato questo libro con entusiasmo perché da tempo volevo conoscere questa scrittrice, e perché mi è stato regalato da un'amica a me cara. Laura Mancinelli si racconta attraverso momenti della sua vita, a cominciare dall'infanzia a Torino durant...Continua
  • 11 mi piace
  • 5 commenti
Lucilla
Ha scritto il 12/11/11
"Di queste cose che amavo mi è rimasto il ricordo. Affiora a tratti, improvviso. Ricordo di cose lontane, rimasto sepolto per tanto tempo. La memoria impreziosisce i ricordi, li fa splendere come gioielli sulla loro base di velluto. Della memoria si...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Gattomario's Family
Ha scritto il 28/10/11
Si può condensare una vita in poche pagine eppure trasmetterne la ricchezza e l' intensità? Laura Mancinelli lo ha fatto con questo libro che raccoglie una manciata di ricordi lungo tutta un' esistenza. Entrare nel suo tempo vissuto mi ha regalato im...Continua
  • 12 mi piace
  • 2 commenti
MandiMandi
Ha scritto il 27/07/10
Anche la narrazione di questa autobiografia di una Mancinelli ormai anziana e provata dalla malattia è, come tutti i suoi romanzi, ironica, leggera o profonda a seconda dell'occasione, ma ti lascia sempre qualcosa da portare con te dopo aver finito d...Continua

Lucilla
Ha scritto il Jan 13, 2012, 16:17
Le nostre passioni di adolescenti ci fanno ora sorridere malinconicamente. Certo, è inutile rimpiangerle, forse erano già allora solo illusioni. ma quanti hanno condiviso quelle illusioni in un futuro più onesto e giusto, anche se andavano incontro a...Continua
Pag. 52
Lucilla
Ha scritto il Jan 13, 2012, 16:14
Ma l'aspetto più ignobile di quella guerra l'avrei appreso dai libri di primo Levi, l'assurda disumanizzazione di un popolo, il genocidio, e l'orrore di sapere che questo era accaduto vicino a noi, nella nostra civiltà. Oggi rifletto con amarezza che...Continua
Pag. 40
Lucilla
Ha scritto il Nov 12, 2011, 16:43
La memoria impreziosisce i ricordi, li fa splendere come gioielli sulla loro base di velluto. Della memoria si può vivere, soprattutto se si è avuta la fortuna di aver vissuto una vita abbastanza lunga prima di essere colpiti dalla malattia invalidan...Continua
Pag. 5
Lucilla
Ha scritto il Nov 12, 2011, 16:32
Di queste cose che amavo mi è rimasto il ricordo. Affiora a tratti, improvviso. Ricordo di cose lontane, rimasto sepolto per tanto tempo. Forse è proprio dei vecchi e degli invalidi, questo guardare indietro, perché non ha più senso guardare in avant...Continua
Pag. 4

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi