Anime alla deriva

Voto medio di 1843
| 313 contributi totali di cui 300 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il sole sta tramontando su un mare in tempesta, e James Farrell lo osserva da una finestra di Seton Castle, la residenza in Cornovaglia che, per più di quarant'anni, ha condiviso con sua moglie Sarah. Ma Sarah è morta, ed è stato James ad ucciderla, ...Continua
Gresi
Ha scritto il 17/08/18
Il peccato richiede la confessione e l'assoluzione: se si vuole essere mandati dalla colpa, bisogna seguire una certa procedura.
C'è stato qualcosa, fra le pagine del romanzo d'esordio di Richard Mason, che mi ha turbata e affascinata allo stesso tempo più da vicino di quel che credevo. James era un ragazzo timido, ingenuo, innocente che, pensai, non avrebbe rivolto facilmente...Continua
Johnny
Ha scritto il 09/04/18
Ok, a pagina 40 già si capisce come andrà a finire la faccenda... Ok, due o tre punti nevralgici della trama sono un po' forzati (anche se non li definirei proprio inverosimili)... Ok, l'autore si fa spoiler da solo continuando a prefigurare ciò che...Continua
Gabriele
Ha scritto il 17/10/17
ANIME ALLA DERIVA
Romanzo di esordio Richard Mason, dal quale non emerge la personalità del giovane scrittore. Ricorda più un feuilleton ottocentesco, piuttosto che un romanzo moderno. E la trama, pur avvincente, finisce coll’appiattirsi in prevedibili colpi di scena....Continua
jonnybegood
Ha scritto il 08/07/17

Ahhhhh ahhhhhh, ditemi che siamo su scherzi a parte

Helterskelter1302
Ha scritto il 04/05/17
Ecco la nostra isola.
Riassunto breve : c'è un ragazzo con poco carattere che si innamora di una ragazza che vive una vita che non le piace, sta con un tizio che non ama,ha una particolare bravura nell'accendersi le sigarette e pare sia destinata a diventare pazza perchè....Continua

sara
Ha scritto il Aug 18, 2012, 17:56
Adesso mi sembra strano pensare a quanto ero felice quel giorno, come godevo di ogni opportunità che mi si presentasse. L'esperienza mi ha reso cinico; e se l'ingenuità è stata il peccato della mia giovinezza, il cinismo è il peccato della mia vecchi...Continua
Pag. 119
sara
Ha scritto il Aug 18, 2012, 17:52
Ho fatto ai ricordi quello che altri fanno alle fotografie: li ho censurati. Ma non è possibile distruggerli come si distruggono le fotografie; li possiamo soltanto seppellire sotto la polvere delle banalità di una vita intera.
Pag. 105
sara
Ha scritto il Aug 18, 2012, 17:50
Coloro che danno si aspettano che molto venga loro donato; coloro che prendono si aspettano che molto venga loro sottratto.
Pag. 96
Elisabetta Roviaro
Ha scritto il May 23, 2011, 19:03
Le correvo dietro, sempre più vicino, e poi sempre, di nuovo, distanziato. E così è stato per tutta la mia vita.
Pag. 74
Juun.
Ha scritto il Oct 23, 2010, 21:36
Seduto su quella panca arrugginita, sopra la cava, decisi che avrei rinunciato al bene dell'amicizia e della dignità per amore di Ella: decisi - e questa fu la mia massima debolezza - che non potevo immaginare la vita senza il suo amore, che era degn...Continua
Pag. 219

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi