Anjos e Demônios

A Primeira Aventura de Robert Langdon

Por

Editor: Sextante

3.7
(24343)

Language: Português | Number of Páginas: 464 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Chi simplified , Chi traditional , Spanish , German , French , Catalan , Swedish , Italian , Russian , Dutch , Slovenian , Romanian , Japanese , Greek , Polish , Turkish , Czech , Slovak

Isbn-10: 8575421468 | Isbn-13: 9788575421468 | Data de publicação:  | Edition 1

Também disponível como: Hardcover , Others

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Anjos e Demônios ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Antes de decifrar "O Código Da Vinci", Robert Langdon, o famoso professor de simbologia de Harvard, vive sua primeira aventura em "Anjos e Demônios", quando tenta impedir que uma antiga sociedade secreta destrua a Cidade do Vaticano. Às vésperas do conclave que vai eleger o novo Papa, Langdon é chamado às pressas para analisar um misterioso símbolo marcado a fogo no peito de um físico assassinado em um grande centro de pesquisas na Suíça. Ele descobre indícios de algo inimaginável: a assinatura macabra no corpo da vítima - um ambigrama que pode ser lido tanto de cabeça para cima quanto de cabeça para baixo - é dos Illuminati, uma poderosa fraternidade considerada extinta há quatrocentos anos. A antiga sociedade ressurgiu disposta a levar a cabo a lendária vingança contra a Igreja Católica, seu inimigo mais odiado. De posse de uma nova arma devastadora, roubada do centro de pesquisas, ela ameaça explodir a Cidade do Vaticano e matar os quatro cardeais mais cotados para a sucessão papal. Correndo contra o tempo, Langdon voa para Roma junto com Vittoria Vetra, uma bela cientista italiana. Numa caçada frenética por criptas, igrejas e catedrais, os dois desvendam enigmas e seguem uma trilha que pode levar ao covil dos Illuminati - um refúgio secreto onde está a única esperança de salvação da Igreja nesta guerra entre ciência e religião. Em "Anjos e Demônios", Dan Brown demonstra novamente sua extraordinária habilidade de entremear suspense com fascinantes informações sobre ciência, religião e história da arte, despertando a curiosidade dos leitores para os significados ocultos deixados em monumentos e documentos históricos.
Sorting by
  • 0

    Ottimo se ad un certo punto non si ha altro a portata di mano

    Nulla a che vedere con il codice da vinci. Certo è veloce e molto semplice da leggere, ma le esagerazioni vanno oltre ogni limite.

    dito em 

  • 3

    Brown ti frega sempre

    Diciamolo, questo libro è improbabile. La storia, assurda. I colpi di scena, esagerati. Eppure...eppure prende e lo leggi con gusto, cercando di capire quanto la sparerà grossa l'autore. E ti frega se ...continuar

    Diciamolo, questo libro è improbabile. La storia, assurda. I colpi di scena, esagerati. Eppure...eppure prende e lo leggi con gusto, cercando di capire quanto la sparerà grossa l'autore. E ti frega sempre. 5 stelle per il pathos, zero per il resto.

    dito em 

  • 0

    interesting historical research, awful plot

    the pope having artificial insemination..imagin him arriving in consultig room with his white dress..and the pope machine parked beside...please...

    dito em 

  • 0

    scorrevole, si legge in poco tempo, non mi e' piaciuto il finale, assurdo e non reale, non lo svelo per rispetto a chi lo sta leggendo, Langdon con una donna in vestaglia nella stanza d'albergo e perd ...continuar

    scorrevole, si legge in poco tempo, non mi e' piaciuto il finale, assurdo e non reale, non lo svelo per rispetto a chi lo sta leggendo, Langdon con una donna in vestaglia nella stanza d'albergo e perde tempo a decifrare l'ambigramma, dopo tempo capisce che la donna ha voglia di far l'amore con lui...... anche il cognome del Camerlengo.....Ventresca, per chi e' di Roma o se ha visto il film febbre da cavallo ricorda er ventresca che aspetta il pomata sotto casa..... :-)

    dito em 

  • 4

    Che dire di questo libro e questo autore!! Veramente stupendo!! La storia mi è piaciuta tantissimo sin dalle prime pagine, la capacità dell'autore di descrivere certi avvenimenti lascia sempre a bocca ...continuar

    Che dire di questo libro e questo autore!! Veramente stupendo!! La storia mi è piaciuta tantissimo sin dalle prime pagine, la capacità dell'autore di descrivere certi avvenimenti lascia sempre a bocca aperto. Questo libro è ambientato nella nostra Roma e mi ha aiutata a conoscerla un po' meglio. Purtroppo non ha avuto molti colpi di scena, solo un paio nel finale, ma non hanno assolutamente compromesso la qualità del romanzo.
    La setta degli Illuminati, tornata dopo tanti anni, torna a minacciare la Chiesa, nello specifico il Papa e lo stato Pontificio... Robert Langdon è messo nuovamente alla prova e grazie alle sue conoscenze cercherà di evitare una catastrofe.
    Subito dopo aver letto il libro ho visto il film, ma posso dire che non è assolutamente all'altezza!! Consiglio questo e tutti gli altri libri dell'autore, specialmente Inferno, il mio preferito.

    dito em 

  • 4

    Di Da Brown adoro come riesce a mantenere costante la suspense: nonostante la lunghezza dei suoi libri non riesco a non divorarli. Con questo è stato più faticoso, avendo visto prima il film, ma è riu ...continuar

    Di Da Brown adoro come riesce a mantenere costante la suspense: nonostante la lunghezza dei suoi libri non riesco a non divorarli. Con questo è stato più faticoso, avendo visto prima il film, ma è riuscito comunque a lasciarmi a bocca aperta. Per chi critica la sua inaccuratezza storica/scientifica/artistica/religiosa dico solo una cosa: è un romanzo e come tale leggetelo, perché i plot twist che riesce a fare lui non li ho ancora trovati in nessun altro scrittore! ;)

    dito em 

  • 3

    Scorrevole

    Sarò sincero, dei romanzi mattonazzi scritti dal furbo e machiavellico Dan, questo è stato il meno peggio. Credo sia l'unico che abbia scritto liberamente e con piacere, e si evince dalla scrittura e ...continuar

    Sarò sincero, dei romanzi mattonazzi scritti dal furbo e machiavellico Dan, questo è stato il meno peggio. Credo sia l'unico che abbia scritto liberamente e con piacere, e si evince dalla scrittura e dalla trama. E infatti è la prima avventura del prof Langdon, completamente ambientata a Roma. Egli dovrà scoprire cosa si nasconde dietro alla misteriosa setta degli Illuminati, ed entrerà addirittura nell'Archivio Segreto del Vaticano! E il grande prof dovrà fermare dei pazzi che hanno in mano un'arma davvero pericolosa per l'umanità.

    dito em 

  • 3

    Libro ben scritto che ho letto sulla scia de Il Codice da Vinci. Ha il pregio di mantenere viva e costante l'attenzione e l'attesa nel lettore durante tutta la storia ma il finale risulta deludente. ...continuar

    Libro ben scritto che ho letto sulla scia de Il Codice da Vinci. Ha il pregio di mantenere viva e costante l'attenzione e l'attesa nel lettore durante tutta la storia ma il finale risulta deludente.

    dito em 

Sorting by
Sorting by