Voto medio di 272
| 31 contributi totali di cui 29 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La "scalata" di Anna Bolena inizia, sotto l'abile regia del padre, con unperiodo trascorso in Francia, come damigella d'onore della principessa Mariad'inghilterra, moglie di Luigi XII. Al suo rientro in Inghilterra Anna si eratrasformata in una splen ...Continua
marcocagnotti
Ha scritto il 17/07/16
Più biofiction che biografia

Una biografia piuttosto superficiale, a tratti inutilmente narrativa, ricca di ipotesi gratuite sulle idee e sui comportamenti di Anna Bolena, ipotesi delle quali non vengono forniti riscontri nei documenti. Deludente.

Erilu31
Ha scritto il 17/06/15
La storia è coinvolgente, in alcuni punti la lettura è lenta. Non sempre nel libro si intuisce che la protagonista sia Anna Bolena, avrei pensato più al reggente Enrico VIII. Questa biografia porta particolari non evidenziati in altri testi a lei ded...Continua
spinbet
Ha scritto il 11/04/15
Lettura carina nonostante ci si aspetti qualcosa di differente
E' una strana biografia, il contesto storico è approssimativo, la figura di Enrico VIII è spesso messa con prepotenza al centro dell'attenzione e la strabiliante somiglianza (talvolta coincidenza di episodi e battute) con la sceneggiatura della serie...Continua
Obliqua
Ha scritto il 08/10/14
Deludente
Non fosse per il fascino della protagnista, spesse invece decisamente in secondo piano nella scrittura dell'autrice, il testo sarebbe di del tutto tralasciabile. Volutamente artificioso me vuoto di contenuti storici relamente interessanti, se non una...Continua
Veronique
Ha scritto il 01/06/13
Biografia approssimativa e molto spesso fuori tema
Ho letto questa biografia spinta dalla curiosità, stuzzicata dal preambolo dell'autrice che sosteneva di regalarci una descrizione molto diversa da quella fornita dalla Storia. De facto, non mi sembra che che abbia dipinto una Anna Bolena molto diver...Continua

Simona
Ha scritto il Jul 26, 2015, 10:54
O follia, o insano desiderio, o viva speranza, o brama ardente di vani onori, dignità, e ricchezza, o come sono volubili la fiducia e la certezza che riponiamo nella fugace Fortuna!
Pag. 246
Lee Boon
Ha scritto il Feb 21, 2015, 15:58
"Ci sono tre mali gravi nella chiesa" scriveva un corrispondente dell'imperatore "l'invasione dei turchi, l'eresia di Lutero, e il divorzio di Enrico VIII."
Pag. 184

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi