Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Anna Frank

Di

Editore: IdeeAli

4.1
(228)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 64 | Formato: Altri

Isbn-10: 886023090X | Isbn-13: 9788860230904 | Data di pubblicazione: 

Genere: Biography , Fiction & Literature , History

Ti piace Anna Frank?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La vera storia della felice infanzia di Anna Frank prima che le leggi razzialidi Hitler costrinsero la sua famiglia a nascondersi. La sua vita da reclusa,la sua cattura e i suoi ultimi mesi. Per scoprire il mondo di Anna, dai libriche amava leggere alle frustazioni e ai suoi sogni di bambina raccontati nelsuo famoso diario. La linea temporale evidenzia la vita di Anna in relazioneal più ampio contesto della Seconda Guerra Mondiale e dell'Olocausto. Lefigure e le mappe pongono l'accento sull'Europa di Anna: i suoi primi annifelici, la fuga della sua famiglia dalla Germania di Hitler e la veritàsull'Olocausto, in cui morirono 6 milioni di ebrei.
Ordina per
  • 5

    L'ho riletto di recente dopo diversi anni, dalle medie... Forse il libro più importante del '900... la scrittura è così bella e lineare che lascia allibiti sapere che a scriverlo è stata una bambina. Il testo, con tutta la speranza e l'innocenza di cui parla, strappa il cuore al pensiro della tri ...continua

    L'ho riletto di recente dopo diversi anni, dalle medie... Forse il libro più importante del '900... la scrittura è così bella e lineare che lascia allibiti sapere che a scriverlo è stata una bambina. Il testo, con tutta la speranza e l'innocenza di cui parla, strappa il cuore al pensiro della triste fine dell'autrice...

    ha scritto il 

  • 4

    Una matura quanto piccola Anne

    Effettivamente una delle più belle ed importanti testimonianze che ci siano arrivate. A metà libro, a dire la verità l'ho trovato un po' noioso e ripetitivo, poi alla fine, mi sono commossa. Direi che è uno dei libri da leggere prima di morire.

    ha scritto il 

  • 5

    ..

    E' un libro che ho letto con piacere anche se quando l'ho finito mi ha lasciato un senso di sconforto. L'ho cercato per mesi perché avevo voglia di leggerlo e alla fine è successo che me l'ha prestato un amico di fiducia. Devo ammettere che è stata una esperienza unica, ho visto il mondo attraver ...continua

    E' un libro che ho letto con piacere anche se quando l'ho finito mi ha lasciato un senso di sconforto. L'ho cercato per mesi perché avevo voglia di leggerlo e alla fine è successo che me l'ha prestato un amico di fiducia. Devo ammettere che è stata una esperienza unica, ho visto il mondo attraverso i suoi.

    ha scritto il 

  • 4

    Questo fa parte dei libri che si leggono a scuola, ma questo a differenza degli altri che ti davano da leggere alle scuole medie e stato letto con piacere... e riletto anche dopo qualche anno ..

    ha scritto il 

  • 5

    Terribile, eppure bellissimo, fornisce moltissime informazioni sulla vita degli ebrei nella Seconda Guerra Mondiale; è impressionante pensare che la persona di cui si narra è esistita, aveva amici e una casa che fu abbandonata durante le deportazioni, anche se viveva in una soffitta malconcia...< ...continua

    Terribile, eppure bellissimo, fornisce moltissime informazioni sulla vita degli ebrei nella Seconda Guerra Mondiale; è impressionante pensare che la persona di cui si narra è esistita, aveva amici e una casa che fu abbandonata durante le deportazioni, anche se viveva in una soffitta malconcia...

    ha scritto il 

  • 5

    Che dire?
    Non si può recensire una storia vera di una tale drammaticità. Va solo letto, con rispetto, con commozione, con la consapevolezza che l'uomo è capace di atrocità inaudite.

    ha scritto il