Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Another Country

By

Publisher: Vintage

4.3
(21)

Language:English | Number of Pages: 448 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) German

Isbn-10: 0679744711 | Isbn-13: 9780679744719 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback , eBook , Others

Do you like Another Country ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Set in Greenwich Village, Harlem, and France, among other locales, Another Country is a novel of passions--sexual, racial, political, artistic--that is stunning for its emotional intensity and haunting sensuality, depicting men and women, blacks and whites, stripped of their masks of gender and race by love and hatred at the most elemental and sublime. In a small set of friends, Baldwin imbues the best and worst intentions of liberal America in the early 1970s.
Sorting by
  • 4

    questo libro mi ha messa di fronte alla mia ignoranza non una ma due volte. la prima quando l'ho scelto pensando al film che, se non ricordo male, lanciò rupert everett. bene, non c'entra nulla.
    l'ho letto ugualmente perché mi ha presa quasi subito, con la sensazione di trovarmi per le mani un fi ...continue

    questo libro mi ha messa di fronte alla mia ignoranza non una ma due volte. la prima quando l'ho scelto pensando al film che, se non ricordo male, lanciò rupert everett. bene, non c'entra nulla. l'ho letto ugualmente perché mi ha presa quasi subito, con la sensazione di trovarmi per le mani un fitzgerald degli anni '60. poi, andando avanti, leggendo di queste coppie interrazziali (di amici o amanti, etero e omo), notavo sempre più come i neri fossero davvero arrabbiati - pieni di amarezza, desiderio di rivalsa, odio addirittura che infettava anche le amicizie in apparenza più strette. l'altro giorno, colta da un'illuminazione, ho cercato una foto di james baldwin e ho scoperto che era nero lui stesso. ecco. ora l'unica domanda che mi rimane unanswered è: perché tra tutti gli amori di cui scrive manca solo quello lesbico? confido che prima o poi lo capirò - forse. il romanzo secondo me è davvero molto bello. non gli do le 5 stelline perché a mio parere l'autore si perde in alcune prolissità, ma lo perdono per la franchezza con cui parla di differenze sociali e di razza, di patemi emotivi, sesso e incertezze dell'umana stirpe.

    said on 

  • 5

    Straniero

    Laddove la terra straniera è quella dei sentimenti e la geografia dell'anima è lungi dall'essere definita.
    Un libro che lascia orme nel tempo. Davvero una sorpresa.

    said on