Antigone - Edipo re

I classici del pensiero libero Greci e latini, 3

Voto medio di 103
| 11 contributi totali di cui 6 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Testo greco a fronte.
Ha scritto il 21/07/15
Non ci sono parole per recensire i grandi classici, sono semplicemente stupendi e universali, davvero alla portata di tutti. Sarebbe bello abbattere quella sorta di "pregiudizio" per il quale molte persone pensano che libri del genere siano troppo ...Continua
Ha scritto il 30/03/14
Contro il cinismo dell'ateo moderno
[EDIPO RE]Da un pò che non lo leggevo, ripreso in mano dopo la lettura de La morte della Pizia di Durrenmatt. Per noi sciatti moderni, cinici e sintetici, suona meglio lo svizzero che Sofocle. Il che, credo, non deve far gridare allo scandalo: ma ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 17/07/13
Due testi meravigliosi
Ho trovato entrambi i testi meravigliosi.Non conoscevo 'Antigone', ma ne ho apprezzato la struttura, la scrittura, i dialoghi e, ovviamente, i personaggi descritti mirabilmente per mezzo delle proprie idee e azioni.Avevo già letto 'Edipo re' e, in ...Continua
Ha scritto il 11/05/12
.
ANTIGONE: [...] non amo chi ama a parole.
  • 4 mi piace
Ha scritto il 16/03/12
Perfetto equilibrio tra dionisiaco ed apollineo..
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 29, 2013, 12:23
CREONTE [...] Sbarazzarsi di un amico fidato è lo stesso, per me, che sbarazzarsi della propria vita: sì, della vita, che per ognuno è il bene più prezioso. E cool tempo comprenderai sicuramente tutto questo: perché solo il tempo rivela l'uomo ...Continua
Pag. 151
Ha scritto il Jul 29, 2013, 12:21
TIRESIA Ahimè! Com'è orribile sapere, quando il sapere non giova a chi sa!
Pag. 129
Ha scritto il Jul 29, 2013, 12:20
CORO [...] Si tende nell'ansia il mio cuoree spasima di sgomento,Apollo guaritore,Apollo sovrano di Delo.Sacro terrore mi prende di te:quale debito esigi da noi,o nuovoo rinnovato nel giro degli anni?Dimmelo, o figlio dell'aurea Speranza,voce ...Continua
Pag. 117
Ha scritto il Jul 29, 2013, 12:14
NUNZIO [...] Senza tregua la sorte abbatte il fortunato e risolleva l'infelice; e quanto durerà la situazione attuale, nessuno lo può predire. [...] Quando un uomo ha smarrito le gioie dell'esistenza, si può dire che non vive più, ma è come un ...Continua
Pag. 87
Ha scritto il Jul 29, 2013, 12:12
[CORO] Per molti è un vantaggiol'irrequieta speranza,ma per molti è illusionedi labili sogni:nell'uomo s'insinua, che nulla intuisceprima che il piede si brucinel fuoco candente.Motto illustre di un saggio fu questo:il male pare all'uomo un ...Continua
Pag. 49

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi