Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Antologia della letteratura fantastica

Di ,,

Editore: Einaudi (ET. Biblioteca, 34)

4.2
(242)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 538 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8806186353 | Isbn-13: 9788806186357 | Data di pubblicazione: 

Curatore: Ernesto Franco

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Antologia della letteratura fantastica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Verso la fine degli anni '30 tre amici di Buenos Aires - Jorge Luis Borges, Adolfo Bioy Casares e sua moglie Silvina Ocampo - decidono di inventare una sorta di personalissima antologia dei propri autori preferiti. Ne nasce, nel 1940, l'"Antologia della letteratura fantastica", una silloge straordinaria di settantacinque racconti fantastici: da Akutagawa a Martin Buber, da Lewis Carroll a Cocteau, da Chesterton a Joyce, da Kafka a Kipling... Naturalmente, il "fantastico" va inteso in senso borgesiano: non si trovano castelli maledetti e case infestate. Non si tratta cioè del genere "gotico". "Fantastico" vuoi dire rompere con la tradizione realista che era in voga negli anni Trenta. Dar voce cioè a una letteratura profondamente segnata dall'immaginario e da un nuovo modo di rappresentare la realtà; e vuol dire anche gioco dello scrittore nei confronti del lettore e viceversa e trasgressione (dello spazio e del tempo).
Ordina per
  • 0

    Antologia letteraria sui generis: essendo curata da Borges, da Bioy Casares e dalla di lui moglie Silvina Ocampo, è naturale che il concetto di letteratura fantastica preso in considerazione vada ...continua

    Antologia letteraria sui generis: essendo curata da Borges, da Bioy Casares e dalla di lui moglie Silvina Ocampo, è naturale che il concetto di letteratura fantastica preso in considerazione vada molto oltre al semplice soprannaturale per arrivare dalle parti del bizzarro, del paradossale e del metafisico e che la scelta dei contenuti sia perlomeno eccentrica.

    Sono presenti più di sessanta autori, diversissimi per estrazione e provenienza. Meno della metà dei brani dell’antologia rientrano nella categoria del racconto vero e proprio: nella maggior parte dei casi si citano frammenti, a volte anche molto brevi, magari estrapolati da opere più vaste (sono riportati anche due passi dell’Ulisse di Joyce, per esempio). Pochissimi gli autori che possono essere considerati classici della letteratura fantastica, come Poe o Wells, anzi, sembra quasi che i curatori abbiano volutamente omesso i nomi più ovvi prediligendo scelte insolite ed autori sconosciuti oppure generalmente considerati lontani dal genere fantastico.

    Spesso ho saltato, spigolato e sorvolato; quando ho notato che stavo esagerando ho messo via il libro per tempi migliori.

    ha scritto il 

  • 4

    Il desiderio e l'eroe

    "Il mondo ha una vocazione tantalica." Macedonio Fernandez

    Il desiderio come vocazione...

    https://www.youtube.com/watch?v=4IdaRkiWc80&feature=youtube_gdata_player

    "Sai, Harold, secondo me gran parte ...continua

    "Il mondo ha una vocazione tantalica." Macedonio Fernandez

    Il desiderio come vocazione...

    https://www.youtube.com/watch?v=4IdaRkiWc80&feature=youtube_gdata_player

    "Sai, Harold, secondo me gran parte delle brutture di questo mondo viene dal fatto che della gente che è diversa, permette che altra gente la consideri uguale." Harold e Maude

    ha scritto il 

  • 5

    Sin duda, es uno de los mejores regalos de cumpleaños que he recibido. Excelente selección que abarca una gran variedad de autores y estilos. Se disfruta de principio a fin. Totalmente ...continua

    Sin duda, es uno de los mejores regalos de cumpleaños que he recibido. Excelente selección que abarca una gran variedad de autores y estilos. Se disfruta de principio a fin. Totalmente recomendable.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi sa che i gusti dei curatori dell'antologia, per quanto pesi massimi possano essere, non corrispondono ai miei. Buona parte dei racconti sono belli ma non mi prendono, diversi altri tendono ...continua

    Mi sa che i gusti dei curatori dell'antologia, per quanto pesi massimi possano essere, non corrispondono ai miei. Buona parte dei racconti sono belli ma non mi prendono, diversi altri tendono all'inutilmente deprimente. Alcuni si salvano, ma troppo pochi per andare oltre le tre stelle. Con tutto il dovuto rispetto per Borges.

    ha scritto il 

  • 4

    Quattro amici, scrittori argentini, appassionati ognuno a modo suo alla letteratura del fantastico immaginano una raccolta di racconti pescati da (quasi) ogni parte del mondo. La guida che ne esce ...continua

    Quattro amici, scrittori argentini, appassionati ognuno a modo suo alla letteratura del fantastico immaginano una raccolta di racconti pescati da (quasi) ogni parte del mondo. La guida che ne esce fuori è un collage incompleto, curioso, vitale di racconti tra cui spiccano alcune delizie come la perla di Kafka, alcuni racconti sudamericani, racconti dimenticati di autori europei, i disegni ognirici degli autori cinesi e quelli esotici arabi. Sicuramente un libro che ogni appassionato di fantastico dovrebbe leggere, così come ogni lettore curioso.

    ha scritto il 

Ordina per