Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Antologia di Spoon River

! SCHEDA DOPPIA ! NON AGGIUNGERE ALLA LIBRERIA !

By Edgar Lee Masters

(98)

| Mass Market Paperback

Like Antologia di Spoon River ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Questa scheda è un doppione. Se ce l'hai in libreria ELIMINALA, e sostituiscila con questa:

http://www.anobii.com/books/Antologia_di_Spoon_River/97…

832 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Vorresti averli conosciuti tutti, parlato, ascoltato, vissuto, con loro, con le loro anime ed infine ridere rauco e ricordi, e nemmeno un rimpianto.

    Is this helpful?

    bennyx said on Oct 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tutti hanno un epitaffio

    Lessi per la prima volta alcune poesie alle elementari... non ho più smesso. Forse proprio l'atmosfera crepuscolare di questa raccolta fa' sì che tutti, in varie fasi della propria vita possano tornare a specchiarsi su queste lapidi.

    Is this helpful?

    Christian Berti said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Si dice che ognuno possa trovare l'epitaffio di Spoon River che lo riguarda...

    ...il mio è Non ero amato dagli abitanti del villaggio,
    tutto perché dicevo il mio pensiero,
    e affrontavo quelli che mancavano verso di me
    con chiara protesta, non nascondendo né nutrendo
    segreti affanni o rancori.
    È assai lodato l'atto del ragazzo s ...(continue)

    ...il mio è Non ero amato dagli abitanti del villaggio,
    tutto perché dicevo il mio pensiero,
    e affrontavo quelli che mancavano verso di me
    con chiara protesta, non nascondendo né nutrendo
    segreti affanni o rancori.
    È assai lodato l'atto del ragazzo spartano,
    che si nascose il lupo sotto il mantello,
    lasciandosi divorare, senza lamentarsi.
    È più coraggioso, io penso, strapparsi il lupo dal corpo
    e lottare con lui all'aperto, magari per strada,
    tra polvere e ululi di dolore.
    La lingua è magari un membro indisciplinato —
    ma il silenzio avvelena l'anima.
    Mi biasimi chi vuole — io son contento.
    -- Edgar Lee Masters (scheda)
    da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-14232>

    Is this helpful?

    Franco Zadra said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello, bello!
    Poesie? No, testimonianze di vita. Fatiche, dolori, speranze, rabbia. E ancora malattie, omicidi, ingiustizie e - oggi come allora - il grido sofferente delle donne sempre vessate, sempre vittime di uomini possessivi e violenti o, nell' ...(continue)

    Bello, bello!
    Poesie? No, testimonianze di vita. Fatiche, dolori, speranze, rabbia. E ancora malattie, omicidi, ingiustizie e - oggi come allora - il grido sofferente delle donne sempre vessate, sempre vittime di uomini possessivi e violenti o, nell'ipotesi migliore, di convenzioni sociali rigide e fatiche quotidiane.
    Attraverso i versi, dalla collina si elevano grida di vendetta, richieste di giustizia, assoluzioni, rimproveri, bisbigli di dolore e rimpianto, segreti trapelati.

    Mi sono piaciute tutte, ma mi ha commosso questa:

    Non potevo né correre né giocare
    da ragazzo.
    Da uomo potevo solo sorseggiare dalla coppa,
    non bere -
    perché la scarlattina mi aveva lasciato il cuore malato.
    Pur giaccio qui
    confortato da un segreto che non altri ma Mary conosce:
    c'è un giardino di acacie,
    di catalpe, e di pergole dolci di viti -
    là quel pomeriggio di giugno
    al fianco di Mary -
    baciandola con l'anima sulle labbra
    d'un tratto questa mi fuggì.

    Is this helpful?

    Alisea said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book