Archivi del nord

Voto medio di 253
| 37 contributi totali di cui 15 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 08/04/17
" ho vissuto diverse vite. non vedo neppure che cosa le colleghi le une alle altre. "
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/03/17
traduzione graziella cillario, ed. or. 1977
secondo volume del racconto delle vicende della sua famiglia (il primo era _care memorie_)
in sopracoperta, particolare di un quadro di ernst josephson
Ha scritto il 16/09/14
in scambio/vendita
Ha scritto il 02/11/13
Sfogliare gli archivi per risalire alla storia della propria famiglia e poi scriverne potrebbe avere come conseguenza la stesura di pagine noiose ricche di nomi e date,ma non è questo il caso di "Archivi del Nord". L'autrice si racconta e ci ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 30/05/12
Secondo volume...
...dei due dedicati alla storia della propria famiglia, il primo alla madre e questo al padre. Mi sembra che il valore maggiore di questo libro sia nello sguardo disincantato che la Yourcenar getta sul passato e sulla catena di accidenti, casualità ..." Continua...
  • 2 mi piace

Ha scritto il May 10, 2011, 14:45
Michel ha deplorato per tutta la vita che l'entusiasmo non si comunichi come attraverso una miccia[...]. Ha imparato a sue spese che la polvere è lenta ad accendersi, e che non basta mettere la gente di fronte a un bel paesaggio o a un bel libro ... Continua...
Pag. 177
Ha scritto il May 10, 2011, 14:42
Più invecchio anch'io più mi accorgo che l'infanzia e la vecchiaia non solo si ricongiungono, ma sono i due stati più profondi che ci è dato vivere. In essi si rivela la vera essenza di un individuo, prima o dopo gli sforzi, le aspirazioni, le ... Continua...
Pag. 140
Ha scritto il May 10, 2011, 14:35
Ma agire e pensare come tutti non è mai una garanzia, e non è sempre una giustificazione. Ci sono in ogni epoca degli individui che non pensano come tutti, cioè che non pensano come coloro che non pensano affatto.
Pag. 47
Ha scritto il May 10, 2011, 14:32
La terra guarisce presto nelle epoche in cui l'umanità non è ancora ancora capace di distruggere e di inquinare su vasta scala. Quanto agli uomini, essi stringono le file e si rimettono all'opera con uno zelo da insetti, non si sa bene se ... Continua...
Pag. 38
Ha scritto il May 10, 2011, 14:28
L'angolo al cui vertice ci troviamo si apre dietro di noi sull'infinito. Vista così, la genealogia, questa scienza messa tanto spesso al servizio della vanità umana, conduce anzitutto all'umiltà, alla coscienza del poco che siamo in quella ... Continua...
Pag. 27

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi