Arrigoni e il caso di piazzale Loreto

Milano, 1952

Voto medio di 81
| 13 contributi totali di cui 13 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una gelida mattina di dicembre, in una viuzza intorno a via Porpora, il corpo di una giovane e bella donna bionda viene ritrovato senza vita all'interno della sua Topolino amaranto: uccisa, come si scoprirà dall'autopsia, da una letale iniezione d ...Continua
Kin
Ha scritto il 08/11/17

Tre stelle per l'”amarcord”.La vicenda è invece banale e il finale prevedibile.La lettura è comunque piacevole.

Nata per leggere
Ha scritto il 07/02/16

Un altro bellissimo libro giallo che appassiona fino alla fine. Bellissimo

Morphine71
Ha scritto il 02/07/14
Il primo libro con il commissario Arrigoni come protagonista l'avevo trovato per caso ad un mercatino.. mi era piaciuto come l'autore si fosse dedicato quasi più alla descrizione di una Milano ormai scomparsa che al delitto vero e proprio.. in quest...Continua
Frau Blucher
Ha scritto il 10/04/14
Anche se non ho trovato la storia particolarmente entusiasmante e nel complesso sembra più un racconto, è un libro interessante, soprattutto per chi a Milano ci ha sempre abitato. E' molto carino sentire nomi e descrizioni di luoghi che oramai none s...Continua
Paolob
Ha scritto il 02/04/14
Quando cadi nella trappola delle serie di gialli letterari non ne esci più. Il commissario Arrigoni non è Maigret - anche perché Milano non è Parigi, ahimè - ma nemmeno Montalbano o Poirot, ma si lascia leggere, lasciandoti sognare sul bel tempo che...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi