Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Arte e menzogne

Di

Editore: Mondadori

3.5
(193)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco

Isbn-10: 8804402091 | Isbn-13: 9788804402091 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Gay & Lesbian , Musica

Ti piace Arte e menzogne?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una provocatoria esplorazione nei domini dell'arte, del linguaggio, del tempoe dell'identità. Su un treno che sfreccia nel presente, o nel prossimo futuro,si trovano tre personaggi apparentemente diversi: Handel, un ex sacerdote divenuto chirurgo, un uomo che ha sacrificato tutto all'intelletto; Picasso, unagiovane donna scacciata dalla famiglia che ha trovato conforto nella pittura;Saffo, la poetessa dell'antichità, viva come lo sono ancora i suoi versi. Trepersonaggi simbolici ma dolorosamente reali, resi alieni da un mondo teecnologico e riuniti da Jeannette Winterson in un libro che parla di desiderio, amore, perdita, un libro che celebra la bellezza senza tempo dell'arte.
Ordina per
  • 4

    Bello ma...

    Amo Jeanette Winterson, amo il suo modo di scrivere. In questo libro però, il filo conduttore non è così lineare. Non per questo non leggerò altri suoi libri o diminuirà l'ammirazione che ho per lei, perché amo il suo bisogno di scrivere, di vergare la carta, di strapparla, inciderla con u ...continua

    Amo Jeanette Winterson, amo il suo modo di scrivere. In questo libro però, il filo conduttore non è così lineare. Non per questo non leggerò altri suoi libri o diminuirà l'ammirazione che ho per lei, perché amo il suo bisogno di scrivere, di vergare la carta, di strapparla, inciderla con un'arma potente: la parola.

    ha scritto il 

  • 3

    winterson non delude

    è il terzo libro suo che leggo. questa scrittrice incontrata per caso.
    mi piace. mi piace molto. ha un'abilità raffinata, un senso di osservazione e una capacità di indagare l'animo umano notevoli, uniche.

    una storia complessa. tre personaggi: Handel, un medico-sacerdote; Picasso, un ...continua

    è il terzo libro suo che leggo. questa scrittrice incontrata per caso.
    mi piace. mi piace molto. ha un'abilità raffinata, un senso di osservazione e una capacità di indagare l'animo umano notevoli, uniche.

    una storia complessa. tre personaggi: Handel, un medico-sacerdote; Picasso, una giovane pittrice, e Saffo, la poetessa greca. sono tutti e 3 su un treno verso la luce, verso il sole, verso la vita.

    un romanzo che sembra un trattato sull'amore, sul possesso, sulla violenza, sulla ricchezza.

    la winterson non delude, anzi sorprende, ancora una volta.

    ha scritto il 

  • 2

    Un romanzo a tre voci, scritto in un linguaggio barocco, eccessivo.
    Tre storie che in qualche modo alla fine si intersecano, ma di cui si perde presto interesse e si fa fatica seguirne il filo in questa fitta boscaglia di volgarità , divagazioni pseudo-filosofiche e voli lirico-pindarici se ...continua

    Un romanzo a tre voci, scritto in un linguaggio barocco, eccessivo.
    Tre storie che in qualche modo alla fine si intersecano, ma di cui si perde presto interesse e si fa fatica seguirne il filo in questa fitta boscaglia di volgarità , divagazioni pseudo-filosofiche e voli lirico-pindarici senza senso.

    ha scritto il 

  • 4

    Uno dei libri più interessanti e complicati della Winterson che, con un racconto a tre voci, tesse una tela intricata e interessante. Molto bello, ma a volte si fa fatica a stare dietro a tutte e tre le storie e alla Storia principale in se. Ma nonostante ciò, questo racconto, ha in sè una bellez ...continua

    Uno dei libri più interessanti e complicati della Winterson che, con un racconto a tre voci, tesse una tela intricata e interessante. Molto bello, ma a volte si fa fatica a stare dietro a tutte e tre le storie e alla Storia principale in se. Ma nonostante ciò, questo racconto, ha in sè una bellezza estetica che ti fa capire che stai leggendo qualcosa di bello, anche se non lo capisci a pieno. Come qualcuno non esperto d'arte davanti a un quadro che lo guarda e lo ammira, sente che gli piace anche se sa che qualcosa gli sfugge.
    Sicuramente da rileggere.

    ha scritto il 

  • 4

    " Un giorno un angelo, balzando fuori dal cielo per andare in cerca di nuovi mondi, si graffiò le mani contro un zigzagare di stelle. Lucifero dalle cui ferite sgorgava la luce..."

    ha scritto il 

  • 4

    Absolutely Phenomenal Imagery ... But Not the Easiest to Finish

    Certain parts had absolutely beautiful and compelling passages. Surrealistic pictures painted in words. I must admit, I did put it down ... for a few months between chapters.

    ha scritto il 

Ordina per