Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Arthur e la guerra dei due mondi

Di

Editore: Mondadori

3.7
(213)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8804579382 | Isbn-13: 9788804579380 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Arthur e la guerra dei due mondi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Emme il Malvagio è arrivato tra gli umani grazie al vare del raggio di luna e il giovane Arthur è bloccato nel mondo dei Minimei: la Terra è in pericolo! Ma come faranno Arthur e i suoi amici, alti solo due millimetri, a sventare il piano di un essere di due metri e quaranta? Età di lettura: da 10 anni.
Ordina per
  • 4

    L'avventura di Arthur pare terminare nel migliore dei modi per tutti.. Una nuova meritevole puntata di questa divertente ed anche educativa saga per ragazzi..

    ha scritto il 

  • 2

    Non convince ...

    Ho letto solo questo libro dei minimei e devo dire che la scrittura di Besson è irritante per le mie corde . Troppe similitudini banali (anche per un libro dedicato ai ragazzi) e sviluppo lineare ( ma era ovvio). La storia si fa leggere ma stenta all'inizio fino a metà, poi decisamente migliora.< ...continua

    Ho letto solo questo libro dei minimei e devo dire che la scrittura di Besson è irritante per le mie corde . Troppe similitudini banali (anche per un libro dedicato ai ragazzi) e sviluppo lineare ( ma era ovvio). La storia si fa leggere ma stenta all'inizio fino a metà, poi decisamente migliora.

    ha scritto il 

  • 4

    Ma in fondo che si può dire???
    E' una favola, è piacevole, è surreale, è quello che da piccoli tutti volevamo che accadesse.
    Va letto per questo, per quel che è, senza volerci assolutamente trovare qualcosa di diverso.
    Dobbiamo leggerlo immaginando di avere ancora 10-12 anni...< ...continua

    Ma in fondo che si può dire???
    E' una favola, è piacevole, è surreale, è quello che da piccoli tutti volevamo che accadesse.
    Va letto per questo, per quel che è, senza volerci assolutamente trovare qualcosa di diverso.
    Dobbiamo leggerlo immaginando di avere ancora 10-12 anni...
    Quando ancora non avevamo tutte quelle aspettative dalla vita e quando ancora sognare era concesso, senza responsabilità e senza preconcetti da adulto...

    ha scritto il 

  • 2

    Ultima avventura di Arthur e dei sui amici Minimei. Rispetto al libro precedente abbiamo fatto passi da gigante, perlomeno questa volta esiste una storia, sebbene sia sommersa all'interno di sketch da vignetta veramente stupidi. Il fatto che sia un libro per ragazzi non deve per forza implicare ...continua

    Ultima avventura di Arthur e dei sui amici Minimei. Rispetto al libro precedente abbiamo fatto passi da gigante, perlomeno questa volta esiste una storia, sebbene sia sommersa all'interno di sketch da vignetta veramente stupidi. Il fatto che sia un libro per ragazzi non deve per forza implicare che i personaggi siano macchiette e che i cattivi siano per forza tutti stupidi, almeno secondo me. La saga era partita benino ma è finita decisamente male. La consiglio proprio solo ai più piccoli. Peccato

    ha scritto il 

  • 4

    Avventura fantastica

    Continuano le avventure di Arthur per salvare il mondo sotterraneo e il nostro mondo dal terribile Maltazard. E' possibile vincere il male solo con l'aiuto di amici veri e con il coraggio di sacrificarsi per un bene superiore.

    ha scritto il 

  • 4

    Finale di una saga che mi ha veramente emozionato.
    La struttura narrativa è semplice, ma la scrittura è chiara e precisa.
    Sicuramente il più bello dei quattro episodi che hanno come protagonisti il giovane Arthur e i piccoli Minimei.
    L'idea di creare questo ultimo libro a cavallo f ...continua

    Finale di una saga che mi ha veramente emozionato.
    La struttura narrativa è semplice, ma la scrittura è chiara e precisa.
    Sicuramente il più bello dei quattro episodi che hanno come protagonisti il giovane Arthur e i piccoli Minimei.
    L'idea di creare questo ultimo libro a cavallo fra i due mondi è stata azzeccata e realizzata molto bene!
    Anche se all'inizio ho sottovalutato la storia che ha creato Luc Besson ora mi devo ricredere, sperando che lo scrittore/regista ci regali un altro film degno dei suoi libri!

    ha scritto il