Aspetta primavera, Bandini

Voto medio di 2886
| 310 contributi totali di cui 294 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Arturo ha quattordici anni, abita in America, in uno sperduto paesino sulle montagne, possiede una slitta. Per il resto avrebbe preferito chiamarsi John,e di cognome, invece che Bandini, Jones. La madre e il padre sono italiani immigrati, ma lui ... Continua
Ha scritto il 01/08/17
L'odio e l' amore verso un padre ed una madre.

  • Rispondi
Ha scritto il 29/07/17
Arturo
Mi sono chiesta come sarebbe stato questo libro senza la presenza di Arturo Bandini. Senza l'adolescenza, come sarebbe stato? Probabilmente un Chiedi alla Polvere. Qui c'è la freschezza dell'indecisione, della ricerca d'identità che solo gli ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 15/07/17
Aspetta primavera, Bandini, è il libro che inaugura le avventure di Arturo Bandini, alter ego di John Fante e protagonista del più celebre Chiedi alla polvere. Arturo è un ragazzino figlio di immigrati italiani (per la precisione abruzzesi) che ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 27/06/17
C’è una neve che per chi non è abituato è bella, bianca e copre i misfatti, copre il disordine, ma per chi la vive ogni inverno e anche più, la neve non si vede l’ora che si sciolga. Per Svevo Bandini, muratore e padre di famiglia, famiglia ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 26/06/17
TALE PADRE...TALE FIGLIO?
Rocklin, Colorado. Inverno.Lei è Maria, lui è Svevo. Loro sono Arturo, August e Federico Bandini, i figli di una coppia di italiani naturalizzati americani. Lei snocciola infiniti grani di un rosario che dovrebbe compensare tutta la sua miseria, ..." Continua...
  • 12 mi piace
  • 15 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 07, 2015, 22:47
Arturo la spiava da dietro la porta, beandosi gli occhi con il trionfo della sua leggiadra bellezza. Rosa: carta stagnola e cioccolatini, odore di un pallone da calcio nuovo, legnata in porta, corsa vincente alla casa base.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 07, 2015, 22:46
Era così bianca, quella Maria, e a guardarla sembrava di vederla attraverso un velo di olio d'oliva.
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 25, 2015, 16:19
Bandini guardò la striscia d'azzurro a est. «Presto arriverà la primavera» disse. «Certo!» In quello stesso istante, qualcosa di freddo e minuscolo gli sfiorò il dorso della mano. Lo guardò sciogliersi, un piccolo fiocco di neve, a ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 25, 2011, 19:12
Arturo Bandini praticamente era certo che non sarebbe andato all'inferno quando fosse morto. Per andare all'inferno avrebbe dovuto commettere dei peccati mortali. In realtà ne aveva commessi molti, ma la confessione lo aveva salvato. Si era sempre ... Continua...
Pag. 93
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 25, 2011, 19:11
Di nome faceva Arturo, ma avrebbe preferito chiamarsi John. Di cognome faceva Bandini ma lui avrebbe preferito chiamarsi Jones. Suo padre e sua madre erano italiani ma lui avrebbe preferito essere americano. Suo padre faceva il muratore ma lui ... Continua...
Pag. 25
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi