Aspettando te. La mia storia più bella: diventare mamma

Voto medio di 45
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 21/03/12
dolcissima!!!
davvero carino...sarà che Antonella mi è sempre piaciuta,e la sua vogli di maternità mi ha trasportato in queste pagine di libro............davvero carino e commovente........dedicato a tutte le mamme..........
Ha scritto il 11/03/11
pensa positivo e va a quel paese
Aspettando te sono 200 pagine di auto-celebrazione nemmeno minimamente sfiorata da un tocco di modestia. Se andasse ancora a scuola, però, avrebbe preso 10 e lode, anche perché è il classico tipo che sta simpatico alla prof. Già da prima che ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 03/03/11
ANTONELLINA!!!!
Tutto inizia con un incontro improvviso a Marrakech, di quelli che cambiano la vita. È amore e, insieme, nasce il desiderio di maternità, inaspettato e travolgente. La felicità sembra a portata di mano. Ma non è così. Per Antonella Clerici - ce ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/03/11
No, Anto', questa non me la dovevi fare....
Direi che bastano le ultime pagine del libro a schiantare definitivamente e senza possibilità di appello le braccia della sottoscritta a terra.Un libro palla, auto celebrativo al limite della barzelletta. Finto simpatico, costellato di riflessioni ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 16/02/11
ho letto questo libro quasi per caso mentre tornavo a casa in treno e poco alla volta mi ha conquistato per la semplicità della lettura e la chiarezza descrittiva delle emozioni che investono la protagonista. Un'Antonella clerici fedele a se stessa ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi