Assassinio sull'Orient Express

Di

Editore: Arnoldo Mondadori (Oscar scrittori del Novecento)

4.2
(8503)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 238 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Tedesco , Francese , Catalano , Ceco , Olandese

Isbn-10: 8804519045 | Isbn-13: 9788804519041 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Alfredo Pitta

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , Tascabile economico , CD audio

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Assassinio sull'Orient Express?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
L'Orient-Express, il famoso treno che congiunge Parigi con Istanbul, è costretto ad una sosta forzata, bloccato dalla neve. A bordo qualcuno ne approfitta per compiere un efferato delitto, ma, sfortunatamente per l'assassino, tra i passeggeri c'è anche il famoso investigatore belga Hercule Poirot, al quale verranno affidate le indagini. Poirot, in effetti, risolverà il caso, non prima, però, di essersi imbattuto in una sensazionale sorpresa.
Ordina per
  • 2

    Meglio il film del libro

    Per una volta, una delle poche, mi trovo a dover dire che il film del 1974 mi è piaciuto di più del libro. Il romanzo, per quanto ben scritto, mi ha catturata poco (molto più avvincenti "Il Natale di ...continua

    Per una volta, una delle poche, mi trovo a dover dire che il film del 1974 mi è piaciuto di più del libro. Il romanzo, per quanto ben scritto, mi ha catturata poco (molto più avvincenti "Il Natale di Poirot", "La domatrice", "La strage degli innocenti" ecc...) e ho trovato il finale alquanto frettoloso e poco esaustivo, sebbene incredibile: pochi, infatti, avrebbero potuto avere una trovata così geniale e inaspettata. La Christie resta la miglior scrittrice di gialli del XX e, forse, anche del XXI secolo!

    ha scritto il 

  • 5

    Questo è uno dei gialli della Christie che mi è piaciuto di più, subito dopo Dieci piccoli indiani.
    Mi è piaciuto perchè la trama è molto accattivante, ed incentiva a proseguire la lettura grazie al c ...continua

    Questo è uno dei gialli della Christie che mi è piaciuto di più, subito dopo Dieci piccoli indiani.
    Mi è piaciuto perchè la trama è molto accattivante, ed incentiva a proseguire la lettura grazie al continuo ritrovamento di indizi da parte di Poirot. L'atmosfera descritta è molto tesa, ma il detective belga riesce a cavarsela brillantemente e sul finale rivelerà la soluzione, che non era affatto semplice come si poteva ipotizzare.
    Veramente un bellissimo libro, dalla fama meritata, uno di quelli che ti fanno appassionare al genere giallo senza riuscire più ad abbandonarlo!
    Consigliato a tutti.

    ha scritto il 

  • 3

    Las espectativas de este libro eran muy altas, quizás porque todo el mundo habla muy bien de el pero a mi me ha parecido que hay otros muchos de Agatha mucho más buenos que este. Quizás no era el mome ...continua

    Las espectativas de este libro eran muy altas, quizás porque todo el mundo habla muy bien de el pero a mi me ha parecido que hay otros muchos de Agatha mucho más buenos que este. Quizás no era el momento de leerlo, lo cierto que el final no defrauda siempre sorpendiendo.

    ha scritto il 

  • 3

    Las espectativas de leer este libro eran muy altas, todo el mundo habla de él y suponia que era una obra maestra de Agatha pero me ha decepcionado un poco, quizás no era el momento de leerlo, por supu ...continua

    Las espectativas de leer este libro eran muy altas, todo el mundo habla de él y suponia que era una obra maestra de Agatha pero me ha decepcionado un poco, quizás no era el momento de leerlo, por supuesto el final como ¡impresionante!

    ha scritto il 

  • 4

    Un giallo scritto in modo magistrale. Poirot si trova sull'orient express bloccato dalla neve e indaga sulla morte di un uomo, interroga i passeggeri, perquisisce i loro scompartimenti e pagina dopo p ...continua

    Un giallo scritto in modo magistrale. Poirot si trova sull'orient express bloccato dalla neve e indaga sulla morte di un uomo, interroga i passeggeri, perquisisce i loro scompartimenti e pagina dopo pagina si acquisiscono sempre più dettagli sulla vicenda che dovrebbero aiutare a scoprire il colpevole. In realtà io non ci azzecco mai e tanto meno questa volta, dato che la signora Christie ci riserva un finale a sorpresa! Mi è piaciuto molto e sono contenta di averlo letto perchè era una lacuna che andava colmata!

    ha scritto il 

  • 5

    Ho letto assassinio sull'Orient Express e è stato il primo giallo che leggo, mi è piaciuto moltissimo e lo trovo molto interessante, perché parla di un’investigatore che deve risolvere un caso. Lo con ...continua

    Ho letto assassinio sull'Orient Express e è stato il primo giallo che leggo, mi è piaciuto moltissimo e lo trovo molto interessante, perché parla di un’investigatore che deve risolvere un caso. Lo consiglio a tutti coloro a cui piacciono i gialli e gli imprevisti.

    La frase che mi ha colpito di più è stata: “ Si interruppe e il controllore del vagone letto emise una specie di gemito strozzato,e adesso c’è un passeggero morto nella sua cuccetta pugnalato."

    Io a questo libro do 5 stelline.

    Ludovica - prima media

    ha scritto il 

  • 5

    Questo libro racconta di un delitto che Poirot deve risolvere: uno dei passeggeri ha pugnalato Ratchett. Le indagini saranno molto complicate e alla fine Poirot riuscirà a scoprire il colpevole…

    La ...continua

    Questo libro racconta di un delitto che Poirot deve risolvere: uno dei passeggeri ha pugnalato Ratchett. Le indagini saranno molto complicate e alla fine Poirot riuscirà a scoprire il colpevole…

    La frase che mi ha colpita di più è stata questa: "Questa faccenda procede in modo davvero strano " perché ti fa capire che le indagini sono state difficili.

    Durante la lettura di questo libro mi sono immedesimata nel protagonista cioè Poirot.

    Gaia - prima media

    ha scritto il 

  • 5

    È il primo libro che ho letto su Poirot e devo dire che sono rimasto affascinato. Lo consiglio a chi vuole leggere un giallo stupendo, una trama che passo dopo passo si srotolerá davanti a voi. ...continua

    È il primo libro che ho letto su Poirot e devo dire che sono rimasto affascinato. Lo consiglio a chi vuole leggere un giallo stupendo, una trama che passo dopo passo si srotolerá davanti a voi.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per