Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Astérix Tome 25

Le grand fossé

By

Editeur: Hachette

4.0
(255)

Language:Français | Number of pages: 48 | Format: Hardcover | En langues différentes: (langues différentes) Italian , English , Spanish , German , Dutch , Catalan , Basque

Isbn-10: 2864970007 | Isbn-13: 9782864970002 | Publish date: 

Illustrator or Penciler: Albert Uderzo

Aussi disponible comme: Others

Category: Comics & Graphic Novels , Humor , Science Fiction & Fantasy

Aimez-vous Astérix Tome 25 ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 3

    Campanilismi

    Trama: ***
    C’è un villaggio della Gallia dove per una diatriba di potere è stato costruito un fossato che divide in due il paese. Gli abitanti sono in competizione, i due capi in conflitto, solo i lor ...continuer

    Trama: ***
    C’è un villaggio della Gallia dove per una diatriba di potere è stato costruito un fossato che divide in due il paese. Gli abitanti sono in competizione, i due capi in conflitto, solo i loro figli sembrano avere un poco di sale in zucca.

    Stile: ***1/2
    Primo numero di Asterix del solo Uderzo, che ne fece disegni (come era solito) e sceneggiatura (che prima della scomparsa era affidata ad Goscinny). La storia è ricca di gag e colpi di scena, lo stile è pienamente “Asterix” ma manca un poco dell’unità del progredire delle storie precedenti, avanza più per episodi.
    Qualcosa cambia dunque, ma anche in meglio, per esempio parte la rivalsa delle donne in Asterix, non più solo combinaguai ma anche intraprendenti rivoluzionarie!

    Piacevolezza: ***
    Sempre divertente e ironico, ben disegnato, ricco di gag.

    Consigliato:
    L’edizione di Repubblica arricchisce gli albi di interessanti editoriali sulla storia e il contesto sociale in cui si colloca, quindi per rapporto qualità/prezzo è consigliata.

    Quest'opera di Mmorgana è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

    dit le 

  • 2

    Destra, sinistra e... Asterix al centro!

    Un villaggio separato da una contesa tra due capi che sostengono entrambi di aver vinto le elezioni si separa, per mezzo di un fossato, tra destra e sinistra, due fazioni egualmente agguerrite e intol ...continuer

    Un villaggio separato da una contesa tra due capi che sostengono entrambi di aver vinto le elezioni si separa, per mezzo di un fossato, tra destra e sinistra, due fazioni egualmente agguerrite e intolleranti. Ma sarà la destra a cercare l'aiuto dei romani. Esile metafora politica ed altrettanto esile intreccio, con classica conclusione a tarallucci e vino. Si sente fortemente la mancanza di Goscinny ai testi, anche se alcune trovate grafiche di Uderzo restano impagabili.

    dit le 

  • 4

    Prima storia di Asterix dopo la morte di Goscinny. Uderzo realizza un'ottima prova, dimostrando che all'epoca era anche un abile sceneggiatore (qualità purtroppo totalmente persa negli ultimi pessimi ...continuer

    Prima storia di Asterix dopo la morte di Goscinny. Uderzo realizza un'ottima prova, dimostrando che all'epoca era anche un abile sceneggiatore (qualità purtroppo totalmente persa negli ultimi pessimi albi).

    dit le 

  • 2

    solo per appassionati...

    se qualcuno dovesse avvicinarsi al mondo di asterix con questo volume c'è fortemente il rischio che non ci ritorni...
    tra quelli che ho letto è quello che mi è piaciuto di meno, solo qualche rara gag, ...continuer

    se qualcuno dovesse avvicinarsi al mondo di asterix con questo volume c'è fortemente il rischio che non ci ritorni...
    tra quelli che ho letto è quello che mi è piaciuto di meno, solo qualche rara gag, storia un po' tirata per i capelli e confusa.

    dit le 

  • 2

    Destra, sinistra e... Asterix al centro!

    Un villaggio separato da una contesa tra due capi che sostengono entrambi di aver vinto le elezioni si separa, per mezzo di un fossato, tra destra e sinistra, due fazioni egualmente agguerrite e intol ...continuer

    Un villaggio separato da una contesa tra due capi che sostengono entrambi di aver vinto le elezioni si separa, per mezzo di un fossato, tra destra e sinistra, due fazioni egualmente agguerrite e intolleranti. Ma sarà la destra a cercare l'aiuto dei romani. Esile metafora politica ed esile intreccio, con classica conclusione a tarallucci e vino. Si sente fortemente la mancanza di Goscinny ai testi, anche se alcune trovate grafiche di Uderzo restano impagabili.

    dit le 

  • 3

    "Isch liebe Hessisch". :)

    Ich kann zwar damit nichts großartiges anfangen, aber ich habe es zumindest versucht mit diesem kleinen "Buch", und ein bisschen Hessisch konnte ich schon verstehen, bzw. kon ...continuer

    "Isch liebe Hessisch". :)

    Ich kann zwar damit nichts großartiges anfangen, aber ich habe es zumindest versucht mit diesem kleinen "Buch", und ein bisschen Hessisch konnte ich schon verstehen, bzw. konnte ich den Sinn der Sätze mehr oder weniger kapieren. Es hat Spaß gemacht! War ein tolles Geburtstagsgeschenk :) (Zusammen mit dem (Mini-)Wörterbuch Deutsch-Hessisch.

    Ich bin jetzt neugierig, wie "Der kleine Prinz" auf Hessisch sich anhört, oder auf Schwäbisch...

    dit le 

Sorting by