Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Astérix aux jeux olympiques

By ,

Editeur: Del Prado

4.2
(318)

Language:Français | Number of pages: 48 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) English , Italian , German , Spanish , Catalan

Isbn-10: 8478380620 | Isbn-13: 9788478380626 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Hardcover , Others

Category: Children , Comics & Graphic Novels , Humor

Aimez-vous Astérix aux jeux olympiques ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 5

    Divertentissimo

    Durante le olimpiadi di Londra non ho resistito a rileggere (per la decima volta credo) questo fantastico albo. C'è tutto: humor, sberle, doppi sensi e la fantastica mano del disegnatore. Si parla anche di doping e di spirito sportivo. Bellissimo!

    dit le 

  • 5

    Gioiellino di storia in cui i nostri amici Galli, autoproclamatisi romani di punto in bianco, partecipano nientemeno che alle Olimpiadi greche.


    Divertente, e anche corretto se mi è consentito, far gareggiare Asterix senza doping, anche se l'avrebbero usata senza scrupoli se non fosse stat ...continuer

    Gioiellino di storia in cui i nostri amici Galli, autoproclamatisi romani di punto in bianco, partecipano nientemeno che alle Olimpiadi greche.

    Divertente, e anche corretto se mi è consentito, far gareggiare Asterix senza doping, anche se l'avrebbero usata senza scrupoli se non fosse stato per il regolamento di gara. Si è potuta vedere un po' dell'effettiva forma fisica di Asterix, che nn è malvagia visto che non terrà testa agli spartani ma i romani li batte anche se di pochino. Nella corsa almeno, nella lotta chissà che sarebbe accaduto! :D

    Demenziali le preparazioni atletiche, coi romani demoralizzati dalla partecipazione dei galli che s idanno alle orge culinarie mentre i galli gozzovigliano e i rudi spartani costretti a campare a una dieta di olive e pane nero insorgono al grido di "a casa nostra mangiamo la stessa roba ma non abbiamo di fianco gente che gozzoviglia e se la gode"!

    dit le 

  • 3

    una delle storie meno convincente degli eroi gallici,
    oltretutto qui si critica anche il loro doping!
    comunque meno di bello non lo si può valutare...

    dit le 

  • 5

    Goscinny anticipa di decenni i tempi con questa storia, che e` tra le tante cose una satira sul doping.
    Strepitoso come sempre l'uso originale del lettering.

    dit le 

Sorting by