Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Astérix el galo

By ,

Publisher: Salvat Editores

4.3
(545)

Language:Español | Number of Pages: 48 | Format: Others | In other languages: (other languages) French , English , Italian , German , Catalan , Dutch

Isbn-10: 8434567199 | Isbn-13: 9788434567191 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Paperback

Category: Comics & Graphic Novels , History , Humor

Do you like Astérix el galo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
La primera aventura de la aldea que resiste al invasor. Conoceremos a Abraracúrcix, Obélix, Idéfiz, Vejestórix,....
Sorting by
  • 4

    Obelix… è magro!! :O
    Magro… un po’ meno robusto, su. Finalmente ho letto la prima avventura dei nostri amici, molto carina anche se i disegni - e i caratteri - dei personaggi, essendo un po’ diversi, ...continue

    Obelix… è magro!! :O
    Magro… un po’ meno robusto, su. Finalmente ho letto la prima avventura dei nostri amici, molto carina anche se i disegni - e i caratteri - dei personaggi, essendo un po’ diversi, fanno uno strano effetto.
    Molto interessante l’approfondimento, che spesso fa notare dettagli che da soli non si noterebbero neanche, come ad esempio l’evoluzione fisica del personaggio di Cesare, che nell’ultima pagine è quasi completamente diverso dal disegno che lo raffigurava nella prima.

    said on 

  • 4

    un’icona pop della Francia?

    Trama: ***
    Prima avventura uscita a inizio anni ’60 del piccolo eroe baffuto gallico. Si ha la presentazione del villaggio gallico e dei suoi principali abitatori, ossia Asterix stesso, il pacioso Obe ...continue

    Trama: ***
    Prima avventura uscita a inizio anni ’60 del piccolo eroe baffuto gallico. Si ha la presentazione del villaggio gallico e dei suoi principali abitatori, ossia Asterix stesso, il pacioso Obelix, il furbo druido, il capo villaggio ed il bardo Assourancetourix che, benché non particolarmente apprezzato, riesce comunque a partecipare al banchetto finale dove addirittura canta.
    I galli formidabili sfidano cesare, le legioni romane vogliono capire perché e mandano una spia. Si cerca di rapire il druido per avere la pozione. Asterix va a salvarlo. Cesare interviene.
    Le basi sono poste, la caratterizzazione dei personaggi (grafica e caratteriale) poi cambierà di poco, ma il fulcro sarà lo stesso.

    Stile: ****
    Il disegno di Uderzo l’ho sempre trovato strepitoso: il dettaglio dei paesaggi, la vitalità dei personaggi e la loro fluidità….qui siamo ancora all’inizio e quindi Asterix, il bardo, Cesare sono meno “stabili” e iconici.

    Piacevolezza: ****
    Divertente ed ironico, scanzonato. Scopriamo l’origine delle sventure di Cesare. Interessanti gli articoli di contorno.

    Consigliato:
    Certo.
    “un’icona pop della Francia? Un personaggio chiamato a simboleggiare, per i decenni successivi, quella fierezza francese di restare diversi, di opporsi agli stranieri, fossero essi la Nato o Hollywood? «Quello è stato un valore politico che è stato aggiunto dopo, io e Goscinny avevamo l’intento opposto. Prima di tutto eravamo grati ai romani per avere invaso, e civilizzato, la Gallia. A proposito: lo sa che Spqr (Sono Pazzi Questi Romani) è stata un’idea del traduttore italiano? Comunque, hanno detto che facevamo l’apologia di De Gaulle, arrivato al potere appena un anno prima, nel 1958. Ma non è vero, ci prendevamo gioco dello sciovinismo dei francesi, di questo carattere nazionale unico per cui un francese all’estero, ovunque si trovi, dirà comunque: “Bello, ma non vale gli Champs Elysées”. È così che abbiamo avuto un successo imprevedibile, clamoroso. Le nostre vite sono cambiate»”.
    (intervista di addio ad Asterix di ALBERT UDERZO del 18/3/2013)

    Quest'opera di Mmorgana è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

    said on 

  • 5

    Meraviglioso

    Edizione ricolorata e restaurata. Porta quest'opera a uno splendore mai visto prima! Il volume aveva sofferto di una colorazione fatta in maniera approssimativa e poco ispirata, ora è, invece, un trip ...continue

    Edizione ricolorata e restaurata. Porta quest'opera a uno splendore mai visto prima! Il volume aveva sofferto di una colorazione fatta in maniera approssimativa e poco ispirata, ora è, invece, un tripudio per gli occhi!!
    Meraviglioso!

    said on