Atlantide

Breve storia di un mito

Di

Editore: Einaudi

3.4
(28)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 141 | Formato: Altri

Isbn-10: 8806179640 | Isbn-13: 9788806179649 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Donato R. Di

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Storia , Non-narrativa , Filosofia

Ti piace Atlantide?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Questa è una lunga storia, che ha inizio verso il 355 a.C. quando Platone scrive due dialoghi: Timeo e Crizia. Il filosofo greco attinge certo alla cultura del tempo, dal poeta Omero agli storici Erodoto e Tucidide, ma sua soltanto è la creazione del mito del continente perduto che ha poi attraversato i millenni alimentando tanti sogni e racconti fantastici. Sembra dunque che Atlantide non vada cercata nelle sterminate profondità del tempo né in quelle del mare, e che la sua esistenza sia piuttosto inseparabile da quella di una Atene altrettanto immaginaria. Nei secoli, però, il mito di Atlantide ha avuto incredibili sviluppi, specialmente dal Rinascimento, dopo la scoperta dell'America, che alcuni identificarono proprio con il continente di cui parla Platone. Eruditi e sapienti ricorsero a questo mito per spiegare la storia del pianeta, oppure per illuminare la preistoria minoica della civiltà greca. In seguito se ne impadronirono i nazionalisti, dalla Spagna alla Svezia, dall'Italia alla Germania di epoca nazista. La letteratura stessa non ha saputo sottrarsi al suo fascino e piú volte, da Jules Verne a Georges Perec, ha percorso le strade di Atlantide. In questo libro, Pierre Vidal-Naquet ricostruisce la storia, ancora in corso, di uno dei più celebri miti della nostra cultura.
Ordina per
  • 1

    Un libro filosofico

    Quando mi hanno regalato questo libro speravo, e probabilmente anche chi me lo ha regalato lo sperava, parlasse di Atlantide.
    Come si intuisce dal titolo poteva essere un lebello interessante.
    In real ...continua

    Quando mi hanno regalato questo libro speravo, e probabilmente anche chi me lo ha regalato lo sperava, parlasse di Atlantide.
    Come si intuisce dal titolo poteva essere un lebello interessante.
    In realtà l'autore si perde in dissertazioni su quanto è stato scritto nei secoli sull'argomento, senza apportare molte variazioni a quella che diviene una bibliografia commentata.
    Aggiunge alcuni commenti personali su quanto scritto da altri ma ideee o nozioni proprie non se ne vedono.
    Forse ero io che mi aspettavo altro ma un po' mi ha deluso.

    ha scritto il 

  • 4

    Un enigma che non sarà mai chiarito...

    Fu il primo Platone, nei suoi due dialoghi Timeo e Crizia, a parlare della mitica Atlantide, ma non ci è dato di sapere le fonti dalle quali egli attinse le notizie (anche se lui dichiara di averle ri ...continua

    Fu il primo Platone, nei suoi due dialoghi Timeo e Crizia, a parlare della mitica Atlantide, ma non ci è dato di sapere le fonti dalle quali egli attinse le notizie (anche se lui dichiara di averle ricevute da uno stretto parente di Solone che durante un viaggio in Egitto era venuto a conoscenza della fine di questa civiltà).
    Nei secoli il mito di Atlantide ha suggerito ipotesi, ricerche, negazioni a volte diffuse con clamore di grande scoperta, ma poi alla resa dei conti delle evidenze il mito ha sempre resistito agli attacchi di chi avesse voluto svelarlo.
    L'autore ripercorre in questo libro tutte le ipotesi e le congetture sollevate nei secoli e nelle varie culture e civiltà analizzando il perchè in ogni luogo del mondo e in ogni sperduta cultura si ha la necessità di ritrovare, seppure nella mente, Atlantide.

    ha scritto il 

  • 5

    Pierre Vidal-Naquet, uno dei protagonisti della Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, ricostruisce la storia di uno dei miti più duraturi della nostra cultura.
    E sottolinea, mito. ...continua

    Pierre Vidal-Naquet, uno dei protagonisti della Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, ricostruisce la storia di uno dei miti più duraturi della nostra cultura.
    E sottolinea, mito.

    ha scritto il 

  • 5

    Affascinante racconto non del mito di Atlantide, ma della storia del mito di Atlantide. Come è nato, come si è sviluppato, da chi è stato ripreso e chi lo ha utilizzato...
    L'ultima opera del grandissim ...continua

    Affascinante racconto non del mito di Atlantide, ma della storia del mito di Atlantide. Come è nato, come si è sviluppato, da chi è stato ripreso e chi lo ha utilizzato...
    L'ultima opera del grandissimo studioso francese.

    ha scritto il