Si andava a teatro per competere, far festa, onorare gli dei; per tentare di capire il rapporto fra la responsabilità e la volontà umana e il destino che incombe sugli eventi della vita; per studiarsi, elevarsi, cogliere l'errosre nelle proprie ... Continua
Ha scritto il 09/08/07
Ho visto l'opera a teatro e non mi è piaciuta. La rilettura mi sembra un pochino forzata. E assolutamente non necessaria.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi