Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Attack No.1 vol. 4

Di

Editore: J-pop

3.8
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 328 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8866340855 | Isbn-13: 9788866340850 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Attack No.1 vol. 4?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Kozue si iscrive al liceo Fujimi e si iscrive al club di pallavolo. Ma qui ai nuovi membri non viene neppure concesso di allenarsi e sono le veterane a comandare. Così, Kozue si ribella...
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Vi sembrerà incredibile, ma Kozue riesce conquistare anche l’amicizia di Oonume, capitano della squadra di pallavolo, che fin dall’inizio l’aveva presa di mira e odiata. Grazie a questa riscoperta amicizia all’ennesimo allenatore fuori di testa (ma che loro adorano perché sanno che le malt ...continua

    Vi sembrerà incredibile, ma Kozue riesce conquistare anche l’amicizia di Oonume, capitano della squadra di pallavolo, che fin dall’inizio l’aveva presa di mira e odiata. Grazie a questa riscoperta amicizia all’ennesimo allenatore fuori di testa (ma che loro adorano perché sanno che le maltratta solo per il loro bene!) la squadra diventa fortissima. Ma forse non abbastanza per sconfiggere tutte le rivali…
    Trovo molto divertente il fatto che l’autrice cambi spesso il look di Kozue, mentre le altre passano gli anni e rimangono sempre uguali!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Per circa 200 pagine sembra avvenuto il miracolo: a parte qualche schiaffone e una somministrazione di sonnifero la violenza è assente, e c'è pure un'allenatrice NON sadica!! Poi arriva il Maestro della Setta e tutte le giocatrici sottostanno con gioia alla sua crudeltà, addirittura quelle che er ...continua

    Per circa 200 pagine sembra avvenuto il miracolo: a parte qualche schiaffone e una somministrazione di sonnifero la violenza è assente, e c'è pure un'allenatrice NON sadica!! Poi arriva il Maestro della Setta e tutte le giocatrici sottostanno con gioia alla sua crudeltà, addirittura quelle che erano passate al basket tornano alla pallavolo perchè "sentivamo il bisogno di più rigore"...nella scena davanti a Tsutomu e l'altra del club di giornalismo sembra davvero vedere quella gente plagiata dai santoni che si fanno maltrattare con gioia!
    Ah, ma meglio così che le contestazioni sessantottine e i gggiovani che son diventati maleducati con professori e compagni più grandi, come ci tengono bene a puntualizzare (ci saranno state proteste perché Kozue mancava di rispetto alle senpai?). Come se il problema fosse il non dire "grazie" o "per favore" e non l'allenatore che ti sta ammazzando a pallonate O_o

    ha scritto il