Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Audrey Hepburn

Di

Editore: Frassinelli

4.1
(80)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 334 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8876849335 | Isbn-13: 9788876849336 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: D. Fasic

Genere: Biography

Ti piace Audrey Hepburn?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nell'immaginario collettivo sarà per sempre la ribelle principessa Anna diVacanze romane, la frivola Holly Golightly di Colazione da Tiffany, la buffaEliza Doolittle di My Fair Lady. Per milioni di donne in tutto il mondorimarrà un modello di eleganza e un'icona di stile. Ma nella realtà, AudreyHepburn è stata semplicemente, soltanto "Audrey". Ed è proprio così che civiene presentata in questa biografia: la bambina che durante l'occupazionenazista dell'Olanda, dove trascorse l'infanzia, sognava di danzare sullepunte; l'inquieta adolescente che muoveva i primi, incerti passi suipalcoscenici del West End di Londra; la giovane donna, approdata quasi percaso su un set e diventata nell'arco di pochi mesi una star internazionale, ilsimbolo di un fascino discreto e tutto nuovo per l'epoca, che non smetteva maidi ripetere con stupore disarmante: "La mia carriera è per me un misteroassoluto". Audrey non si lasciò mai travolgere dagli applausi delle platee diBroadway, né si fece abbagliare dai riflettori di Hollywood, ma rimase semprefedele a se stessa. Moglie infelice, appassionata dei piccoli-grandi piaceridella vita (e amante di alcuni tra i più celebri interpreti della storia delcinema), ma anche mamma premurosa e professionista instancabile, alla finedegli anni Sessanta, all'apice della carriera, decise di ritirarsidall'ambiente dello spettacolo per dedicarsi completamente prima allafamiglia, poi al volontariato, diventando ambasciatrice dell'UNICEF.
Ordina per
  • 4

    Inedita Audrey

    Ho idealizzato Audrey Hepburn dal primo momento in cui l'ho vista nel film "Sabrina"...Ho pensato fosse un essere sovraumano, senza peccato nè vizi. La biografia di Donald Spoto mi ha fatto conoscere una nuova versione di Audrey e me l'ha fatta apprezzare ancora di più come persona. Dall'infanzia ...continua

    Ho idealizzato Audrey Hepburn dal primo momento in cui l'ho vista nel film "Sabrina"...Ho pensato fosse un essere sovraumano, senza peccato nè vizi. La biografia di Donald Spoto mi ha fatto conoscere una nuova versione di Audrey e me l'ha fatta apprezzare ancora di più come persona. Dall'infanzia in Olanda e gli orrori delle guerra cui ha dovuto assistere fino all'essere considerata la migliore attrice della sua generazione, la vita di Audrey Hepburn tra film, spasimanti, mariti e l'amore incodizionato per i bambini (infatti è stata ambascatrice Unicef).
    VOTO 8,5/10

    ha scritto il 

  • 5

    un repaso a la vida de la gran Audrey hepburn

    Interesante biografia que ahonda en muchos detalles de la vida personal y profesional de Audrey y que permite conocerla un poco mejor , sus inquietudes , sus sueños ,su niñez, su gran deseo de ser madre,sus matrimonios con Mel Ferrer y Andrea Dotti ,su romance con Albert Finney, los rodajes,los e ...continua

    Interesante biografia que ahonda en muchos detalles de la vida personal y profesional de Audrey y que permite conocerla un poco mejor , sus inquietudes , sus sueños ,su niñez, su gran deseo de ser madre,sus matrimonios con Mel Ferrer y Andrea Dotti ,su romance con Albert Finney, los rodajes,los exitos y fracasos de sus peliculas, su implicación con UNICEF

    Ademas en las paginas centrales trae bastantes fotos de su vida.

    ha scritto il 

  • 4

    Interessante biografia su Audrey Hepburn, che io personalmente ho adorato in "Colazione da Tiffany".. anche la sua (come quella di altre attrici famose) è stata una vita non soltanto costellata da grandi successi nel mondo dello spettacolo ma anche da profonde crisi depressive e altalenanti affe ...continua

    Interessante biografia su Audrey Hepburn, che io personalmente ho adorato in "Colazione da Tiffany".. anche la sua (come quella di altre attrici famose) è stata una vita non soltanto costellata da grandi successi nel mondo dello spettacolo ma anche da profonde crisi depressive e altalenanti affetti, a cominciare da una infanzia molto dura.

    ha scritto il 

  • 5

    Biografía de Audrey Hepburn, un icono de belleza y solidaridad. Su vida ha sido fascinante, os lo recomiendo si os gusta esta gran actriz o simplemente si sentís curiosidad por la persona en si.

    ha scritto il 

  • 0

    tributo ad un'attrice sobria che ha lasciato un segno indelebile. peccato che l'autore non voglia dare il giusto rilievo alle commedie che l'hanno resa celebre, una su tutte l'indimenticabile colazione da tiffany.

    ha scritto il 

  • 3

    Non l'ho finito e mi dispiace da morire! è solo che le biografie per quanto interessanti non fanno per me...! Amo Audrey Hepburn, la sua eleganza, la bellezza, lo stile ed i suoi film...ma per quanto approfondita e lineare, la biografia mi annoia. Spero di avere la pazienza un giorno di tornare a ...continua

    Non l'ho finito e mi dispiace da morire! è solo che le biografie per quanto interessanti non fanno per me...! Amo Audrey Hepburn, la sua eleganza, la bellezza, lo stile ed i suoi film...ma per quanto approfondita e lineare, la biografia mi annoia. Spero di avere la pazienza un giorno di tornare a leggerlo.

    ha scritto il