Aurian: Dhiammara

Voto medio di 60
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Aurian si era illusa di riuscire a fermare le forze del male che minacciavano di distruggere tutto il suo mondo, ma aveva fallito. Assillata da dubbi, angosciata dall'incombere di una catastrofe di dimensioni colossali, costretta a misurarsi con una ...Continua
Ha scritto il 08/04/15
Alla fine… finalmente… la fine!
Ultimo volume: si chiude in bellezza – ovvero, giunti alla conclusione, si tira un sospiro di sollievo e si passa ad altro; ma prima…
—Questo è innanzitutto il volume dell’inghiottir saliva, tante sono le volte che lo si legge, mentre prima non e
...Continua
Ha scritto il 31/03/13
Carina come storia, ma finale deludente
La storia di Aurian prosegue, tra un continuo susseguirsi di azioni e colpi di scena. Tuttavia il modo in cui le azioni si susseguono e l'arrivo al finale fa sembrare l'insieme come se la storia volesse essere conclusa in fretta, lasciando troppi pun ...Continua
Ha scritto il 18/05/10
SPOILER ALERT
Bello,
quando è finito per giorni e giori mi sono mancati.
Il mio personaggio preferito è senz'altro "Chiamh", il veggente:
Un personaggio fantastico, un amico sincero, leale, positivo, una creatura per metà umana e per metà equina.Una fi
...Continua
Ha scritto il 19/05/08
***INCREDIBILI SPOILER***

Eccoci arrivati al "vero" finale della Saga dei Manufatti del Potere. Aurian e compagnia dopo innumerevoli avventure riescono ad uccidere Miathan ed Eliseth.

Dopo un'increscioso scambio di spiriti (lo spir

Eccoci arrivati al "vero" finale della Saga dei Manufatti del Potere. Aurian e compagnia dopo innumerevoli avventure riescono ad uccidere Miathan ed Eliseth.

Dopo un'increscioso scambio di spiriti (lo spirito di Anvar si perde per strada e si incarna in un falco, mentre quello di Forral si incarna nel corpo di Anvar, creando non poco scompiglio) e numerosi tradimenti, voltafaccia, colpi di scena, eccetera, durati ben quattro volumi, ci si sarebbe aspettati un finale un po' più curato. Almeno, io me l'aspettavo. Quando leggendo dell'infiltrazione a Dhiammara della banda di Aurian mi sono resa conto che mancavano poche pagine alla fine, ho seriamente pensato di essermi persa un pezzo di libro.

Chiarisco: la Furey è una macchina da guerra, è bravissima nel creare intrecci e non si confonde mai (ammirevole!). Inoltre crea vera suspence e i suoi colpi di scena sono veri colpi di scena. Il finale però era scontato: si sapeva cosa sarebbe successo, o meglio le possibilità erano diverse, ma la Furey ha scelto la più logica, e questa ha tolto un po' di valore catartico al finale. Bastava aggiungere qualche pagina, farci vedere una Aurian pacifica al fianco di Anvar, entrambi circondati dai cuccioli di Shia. Darci magari qualche indizio sui comprimari, a cui sono state dedicate molte pagine. Per esempio, che fine fa Sara?

A parte quel calo di tensione a cose sciolte, che andava curato con qualche pagina di "e vissero per sempre felici e contenti" il lettore deve accettare che dal finale siano esclusi personaggi a cui si era affezionato. Magari personaggi minori, ma a cui era stato dato così tanto spazio da suscitare comunque simpatia e curiosità. O magari personaggi negativi, di cui però si vorrebbe conoscere la fine.

Il mio interrogativo principale è relativo a Chiamh. Il veggente degli Xandim è presto diventato uno dei miei personaggi preferiti. Ad un certo punto nel quarto libro sembrava che si stesse innamorando di Aurian. La sua conversazione con il Leviatano e uno scambio di battute sibillino con Aurian avevano fatto pensare che ci sarebbe stato uno sviluppo, invece sono rimasta a bocca asciutta.

FINE SPOILER

Nel complesso, fortemente godibile come i tre precedenti, anche se dal terzo volume in poi si moltiplicano gli espedienti per allungare la storia. E' un difetto tutto sommato piccolo, che avrei dimenticato se non fosse stato per un finale frettoloso che, dopo aver sommariamente risparmiato, fatto morire, fatto rivivere, fatto rimorire vari personaggi (senza contare le trasformazioni e le gravidanze) si chiude in modo abbastanza tronco ed insoddisfacente. ...Continua

  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/04/08
la sua immaginazione e infinita!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi