Austerlitz

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 671
| 140 contributi totali di cui 123 recensioni , 14 citazioni , 1 immagine , 0 note , 2 video
Jacques Austerlitz è un professore di storia dell’architettura che vive a Londra, privo di affetti e povero di amicizie, in un appartamento spoglio come una cella. Un giorno, come se si trattasse di intraprendere una delle usuali peregrinazioni erudi ...Continua
Emilio
Ha scritto il 06/06/18
SPOILER ALERT
La solitudine
Sebald è considerato forse il miglior scrittore tedesco degli ultimi decenni. Dopo aver letto con piacere e ammirazione il suo breve testo "Il passeggiatore solitario", sulle tracce di un altro grande, R. Walser, mi aspettavo qualcosa di diverso da q...Continua
Roberto
Ha scritto il 23/04/18
Tempo e memoria
Un lento viaggio a ritroso nella memoria. Un viaggio nel tempo, nei ricordi sbiaditi, nelle fotografie consumate, in vecchi documenti. Parole e immagini scorrono davanti a noi anche se spesso non correlate. Il flusso dei pensieri vaga e ci porta in s...Continua
Patrizia Niutta
Ha scritto il 14/12/17
Austerlitz, zainetto logoro e sguardo triste, ha vissuto gran parte della vita ignorando le proprie origini, inizialmente perfino il proprio vero nome. Senza ricordi, perché ha fatto di tutto per soffocarli sostituendo alla memoria l’accumulo di cono...Continua
puntoeacapo
Ha scritto il 12/12/17
null
"Leggetelo " qualcuno ha scritto prima di me. Senz'altro è il consiglio che riesco a dare anch'io. La scrittura di Sebald vale ed è talmente bella e scorrevole che gli si perdonano alcune pagine un po' noiosette. Ma è un libro la cui lettura dà g...Continua
Antonio Di Leta
Ha scritto il 21/11/17
antoniodileta.wordpress.com/2017/11/21/austerlitz-w-g-sebald/ “Perché non mi dici, ella domandò, disse Austerlitz, la ragione della tua inavvicinabilità? Perché, disse, da quando siamo arrivati qui sei come uno stagno gelato? Perché vedo le tue labbr...Continua

lisabianca
Ha scritto il Jul 25, 2017, 15:27
irresistibili.wordpress.com/2017/07/23/sul-traghetto-praga/
lisabianca
Ha scritto il Jul 20, 2017, 09:26
irresistibili.wordpress.com/2017/07/20/le-rive-del-tempo/
† Morgana †...
Ha scritto il Dec 28, 2013, 10:26
Per minuti oppure ore, chissà, rimasi in piedi senza riuscire a muovere un passo in quella sala dal soffitto che mi pareva altissimo, il viso levato verso la luce grigio ghiaccio, lunare, che penetrava attraverso una finestra al di sotto della volta...Continua
Pag. 148
† Morgana †...
Ha scritto il Dec 28, 2013, 10:24
Dietro la fronte avvertivo già quell'infame torpore che prelude al declino della personalità, sentivo di non possedere realmente né memoria né raziocinio né un'esistenza nel vero senso del termine, di non aver fatto altro per tutta la vita che cancel...Continua
Pag. 136
† Morgana †...
Ha scritto il Dec 28, 2013, 10:23
Se mi fosse già stato chiaro allora che per Austerlitz esistevano momenti senza né inizio né fine e che, d'altra parte, l'intera sua vita gli appariva talvolta come un punto cieco privo di durata, avrei di certo saputo attendere meglio.
Pag. 130

Patrizia Niutta
Ha scritto il Dec 06, 2017, 11:25

Lucas van Valckenborch - Winterlandschaft

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ele Dalmonte...
Ha scritto il Aug 25, 2015, 12:38
Hitler dona una città agli ebrei
Autore:
Filmato di propaganda girato dai tedeschi nel ghetto di Theresienstadt nel '44, a seguito della farsa inscenata in vista di un controllo della Croce Rossa internazionale. Citato nel libro a pagina 263 e seguenti, in cui Austerliz riflette sulla sua v...Continua
Ele Dalmonte...
Ha scritto il Aug 25, 2015, 12:36
Toute la mémoire du monde
Autore: Alain Resnais
Cortometraggio del 1956 ambientato nella vecchia sede di Rue Richelieu della Bibliothèque Nationale di Parigi, in cui Austerliz era solito studiare. Citato nel libro a pagina 278.

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi