Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Auto-retrato do escritor enquanto corredor de fundo

Um livro de memórias

By Haruki Murakami

(3)

| Paperback | 9789724619231

Like Auto-retrato do escritor enquanto corredor de fundo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Em 1982, ao mesmo tempo que abandonava o lugar à frente dos destinos do clube de jazz e que tomava a decisão de se dedicar à escrita, Haruki Murakami começava a correr. No ano seguinte, abalançou-se a percorrer sozinho o trajecto que separa Atenas da Continue

Em 1982, ao mesmo tempo que abandonava o lugar à frente dos destinos do clube de jazz e que tomava a decisão de se dedicar à escrita, Haruki Murakami começava a correr. No ano seguinte, abalançou-se a percorrer sozinho o trajecto que separa Atenas da cidade de Maratona. Depois de participar em dezenas de provas de longa distância e em triatlos, o romancista reflecte neste livro sobre o que significa para ele correr e como a corrida se reflectiu na sua maneira de escrever. Os treinos diários, a sua paixão pela música, a consciência da passagem do tempo, os lugares por onde viaja acompanham-no ao longo de um relato em que escrever e correr se traduzem numa forma de estar na vida.
Diário, ensaio autobiográfico, elogio da corrida, de tudo um pouco podemos encontrar aqui. Haruki Murakami abre o livro das confidências (e a sua alma) e dá a ler aos seus fiéis leitores uma meditação luminosa sobre esse ser bípede em permanente busca de verdade que é o homem.

803 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La descrizione della sua passione per la corsa e il triathlon, i suoi sforzi, gli allenamenti, le gare, i cambiamenti, i pensieri, gli stati d'animo che hanno animato l'autore durante tutto il suo percorso, 25 anni di allenamenti nei quali si mette a ...(continue)

    La descrizione della sua passione per la corsa e il triathlon, i suoi sforzi, gli allenamenti, le gare, i cambiamenti, i pensieri, gli stati d'animo che hanno animato l'autore durante tutto il suo percorso, 25 anni di allenamenti nei quali si mette alla prova e taglia il traguardo.. lo stesso metodo che applica allo sport sarà quello che poi applicherà alla sua professione di scrittore..

    Is this helpful?

    Simona said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Di cosa parla Murakami quando parla della corsa pedestre

    Della fatica e del piacere di crescere e vivere.

    Is this helpful?

    Nik said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Anche per chi non corre...

    Ho un'amica che corre tutti i giorni e partecipa a maratone, mezze maratone e gare varie. Non ho mai capito esattamente cosa la spinga a fare tanta fatica. Beh, dopo aver letto questo libro, ho compreso quale sia la molla che la spinge a mettersi sem ...(continue)

    Ho un'amica che corre tutti i giorni e partecipa a maratone, mezze maratone e gare varie. Non ho mai capito esattamente cosa la spinga a fare tanta fatica. Beh, dopo aver letto questo libro, ho compreso quale sia la molla che la spinge a mettersi sempre in gioco. È un libro illuminante e ricco di riflessioni non solo sulla corsa ma anche sul senso della vita, sull'inevitabile confronto fra se stessi e la vecchiaia che avanza.
    Anche se io sono e rimarrò una "sportiva televisiva", ammetto che questo libro mi ha incuriosita ma non al punto di convincermi a provare a mettere ai piedi un paio di scarpe da jogging e partire (sono troppo pigra!).
    Ma non è detto che un giorno ci possa provare....

    Is this helpful?

    Melenis said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Gliel'hanno chiesto, si vede, e lo perdoniamo. Lo perdonerei anche se scrivesse un remake spinto di Cinquanta sfumature di grigio, per quanto amo Murakami, ma più di due stelline non me le tira via. Dello stesso genere, ho trovato più piacevole "Corr ...(continue)

    Gliel'hanno chiesto, si vede, e lo perdoniamo. Lo perdonerei anche se scrivesse un remake spinto di Cinquanta sfumature di grigio, per quanto amo Murakami, ma più di due stelline non me le tira via. Dello stesso genere, ho trovato più piacevole "Corro perché mia mamma mi picchia", di Giovanni Storti. Non sto facendo un paragone tra i due scrittori, nè tra i due corridori, però, almeno, il comico mi ha strappato diversi sorrisi.

    Is this helpful?

    momo (ebook) said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'arte di correre

    Temo sia un altro libro scritto da qualcuno che ritiene di dover dare la propria opinione su un'attivita'(quella di correre appunto) abbatanza banale. A tratti raggiunge una sorta di esaltazione usando la corsa come una sorta di filosofia di vita. De ...(continue)

    Temo sia un altro libro scritto da qualcuno che ritiene di dover dare la propria opinione su un'attivita'(quella di correre appunto) abbatanza banale. A tratti raggiunge una sorta di esaltazione usando la corsa come una sorta di filosofia di vita. Decisamente esagerato.
    Inoltre il signor Murakami da come si descrive non deve essere una persona piacevole e simpatica. Decisamente un "calcolatore" anche nell'arte di scrivere.

    Is this helpful?

    De Savi Davide said on Aug 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'arte e la capacità di scrittura di Murakami resta formidabile anche quando si dedica a raccontarci di cosa parla quando parla di corsa, quando ci espone la sua filosofia della maratona e del triathlon, dando vita a un gradevole diario di allenament ...(continue)

    L'arte e la capacità di scrittura di Murakami resta formidabile anche quando si dedica a raccontarci di cosa parla quando parla di corsa, quando ci espone la sua filosofia della maratona e del triathlon, dando vita a un gradevole diario di allenamento e di vita.

    Is this helpful?

    nicce said on Aug 6, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book