Autobiografia di una rivoluzionaria

Voto medio di 135
| 21 contributi totali di cui 21 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
míol mór:...
Ha scritto il 13/03/16
Cari ragazzi di minimum fax, io vi voglio bene anche se la vostra è un'editrice fighetta. Però non basta infilare quattrocento pagine, di cui una risma stampata con gli sgoccioli della cartuccia dell'inchiostro, fra due copertine per fare un buon lib...Continua
Ceschi
Ha scritto il 02/09/14
Un pezzo di storia,importante. Come importante sa essere ogni storia di liberazione. Ogni storia che ci ricorda che, nonostante gli errori, l'odio e la violenza, siamo e restiamo umani. E non importa che in certi punti sia retorico, che usi un lingua...Continua
Moma77
Ha scritto il 05/06/14

Un'intervista del '73
Angela doppiata da...Monica Vitti
http://www.youtube.com/watch?v=GVgqEmsRPDU

Caffefondente
Ha scritto il 24/03/13
"I muri ribaltati diventano ponti"
Efficace e sincero contributo sul senso storico del risultato della mobilitazione politica di base che smentisce l'idea del cambiamento ad opera dell'individuo dando forza al "popolo"come insostituibile strumento rivoluzionario:impegno e unità contro...Continua
Nuovo Alex
Ha scritto il 20/11/12
Un po' di retorica e di partigianeria sfacciata, ma alla fine tutto si perdona tutto: resta un libro asciutto, stracolmo di passione rivoluzionaria. Angela Davis punta l'accento sulla necessità di una società di eguali (quella comunista) per sconfigg...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi