Avevano spento anche la luna

Voto medio di 1.525
| 298 contributi totali di cui 281 recensioni , 14 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 1 video
Ha scritto il 12/08/17
"alla fine ho imparato che, anche nel profondo inverno, dentro di me regnava un'invincibile estate" Albert Camus
Ha scritto il 27/07/17
La recensione sul mio blog http://amicidicarta.blogspot.it/2017/01/avevano-spento-anche-la-luna-ruta.html
Ha scritto il 26/07/17
Un libro toccante , che lascia il segno .
Purtroppo una storia vera.....
Ha scritto il 18/07/17
E' un libro che mi ha toccato il cuore, ispirato a situazioni vere tenute nascoste, tragedie umane che non bisogna dimenticare; fluido, diretto, a tratti così limpido da vivere le emozioni descritte con una tale intensità da sentirne la tristezza e ..." Continua...
Ha scritto il 02/07/17
Al di là del tema che merita tutto il rispetto e l'approfondimento del caso (ma non in questo modo), il libro l'ho trovato piuttosto banale, certi dialoghi poco credibili, scritto male, frasi con una costruzione elementare e senza profondità, ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 3 commenti

Ha scritto il Jul 11, 2016, 19:39

"Venti minuti" gridò l'agente. Buttò la sigaretta accesa sul pavimento pulito del nostro soggiorno e la schiacciò sul legno con lo stivale. Stavamo per diventare sigarette.
Ha scritto il Feb 09, 2016, 21:05
Piantai un seme d'odio nel mio cuore. Giurai che sarebbe cresciuto fino a diventare un albero imponente, le cui radici li avrebbero strangolati tutti.
Ha scritto il Feb 09, 2016, 21:05
Il successo significava sopravvivere. Il fallimento significava morire. Io volevo la vita. Volevo sopravvivere.
Pag. 55
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 14, 2014, 14:51
Mi ricordai che il papà aveva parlato del fatto che Stalin avesse confiscato la terra, gli attrezzi e gli animali ai contadini. Ordinava loro quali raccolti produrre e decideva quanto sarebbero stati pagati. Pensavo che era una cosa ridicola. Come ... Continua...
Pag. 98
Ha scritto il Sep 14, 2014, 14:50
Vi siete mai chiesti quanto vale una vita umana? Quella mattina la vita di mio fratello valeva un orologio da taschino.
Pag. 32

Ha scritto il Feb 19, 2016, 17:47
Iniziamo
Iniziamo
Iniziamo

Ha scritto il Aug 21, 2017, 13:45
Sinceramente non mi ha entusiasmato. la vicenda è drammatica e il contesto reale ma il tutto viene raccontato in modo troppo romanzato a partire dai dialoghi. Sembra la sceneggiatura pronta per un film al cinema. Non poteva poi mancare la ... Continua...

Ha scritto il Nov 24, 2016, 11:37
Ruta Sepetys - Avevano spento anche la luna (booktrailer)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi