Avevano spento anche la luna

Voto medio di 1588
| 305 contributi totali di cui 289 recensioni , 14 citazioni , 1 immagine , 0 note , 1 video
Lina ha appena compiuto quindici anni quando scopre che basta una notte, una sola, per cambiare il corso di tutta una vita. Quando arrivano quegli uomini e la costringono ad abbandonare tutto. E a ricordarle chi è, chi era, le rimangono soltanto una ...Continua
toc
Ha scritto il 09/08/18
Lituania

La storia della deportazione dei lituani negli anni '40 mi era sconosciuta. Il mondo è pieno di orrori che non ricevono neanche il riscatto di essere nei libri di storia. Da leggere. Bello e commovente

Matik
Ha scritto il 08/08/18
Ci sono pagine della storia che non tutti conosciamo, ci sono eccidi ricoperti dall’oblio che gridano il loro dolore.
Oggi vorrei, nel mio piccolo, dare voce ai milioni di uomini uccisi nei Gulag sovietici. Per ricordare le vittime del comunismo staliniano e la loro tragedia umanitaria che si è perpetuata in contemporanea con l’eccidio del popolo ebreo. Mentre Hitle...Continua
Francesca666
Ha scritto il 09/05/18
Un pezzo di storia del 2° guerra mondiale che non conoscevo e che forse non molti conoscono. La storia raccontata è molto interessante, soprattutto laddove rappresenta la cattiveria, la crudeltà, la ferocia con cui i russi hanno trattato i deportati...Continua
Odette
Ha scritto il 01/04/18

Veramente toccante questo libro. Fra l'altro informa su una pagina di storia taciuta: la deportazione di milioni di baltici da parte dei sovietici.

Manuela Pisano
Ha scritto il 11/03/18

Semplicemente bellissimo!!!!!
Guerra, passione, amore, sofferenza si intrecciano per dar vita a questo romanzo che racconta un pezzo di storia vera a molti sconosciuta!!!!
L'amore e la speranza vincono su tutto.....


Meriggi
Ha scritto il Jul 11, 2016, 19:39
"Venti minuti" gridò l'agente. Buttò la sigaretta accesa sul pavimento pulito del nostro soggiorno e la schiacciò sul legno con lo stivale. Stavamo per diventare sigarette.
Ilaria
Ha scritto il Feb 09, 2016, 21:05
Piantai un seme d'odio nel mio cuore. Giurai che sarebbe cresciuto fino a diventare un albero imponente, le cui radici li avrebbero strangolati tutti.
Ilaria
Ha scritto il Feb 09, 2016, 21:05
Il successo significava sopravvivere. Il fallimento significava morire. Io volevo la vita. Volevo sopravvivere.
Pag. 55
MidnightBreeze
Ha scritto il Sep 14, 2014, 14:51
Mi ricordai che il papà aveva parlato del fatto che Stalin avesse confiscato la terra, gli attrezzi e gli animali ai contadini. Ordinava loro quali raccolti produrre e decideva quanto sarebbero stati pagati. Pensavo che era una cosa ridicola. Come p...Continua
Pag. 98
MidnightBreeze
Ha scritto il Sep 14, 2014, 14:50
Vi siete mai chiesti quanto vale una vita umana? Quella mattina la vita di mio fratello valeva un orologio da taschino.
Pag. 32

Erika Lanzone
Ha scritto il Feb 19, 2016, 17:47
Iniziamo
Iniziamo
Iniziamo

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Asahi88
Ha scritto il Nov 24, 2016, 11:37
Ruta Sepetys - Avevano spento anche la luna (booktrailer)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi