Azzerare i rifiuti

Vecchie e nuove soluzioni per una produzione e un consumo sostenibili

Voto medio di 12
| 86 contributi totali di cui 3 recensioni , 83 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La cronaca degli ultimi anni dimostra quanto la gestione dei rifiuti sia importante per qualificare gli aspetti fondamentali dell'esistenza di una comunità e come essa non sia un'attività settoriale da delegare agli addetti ai lavori, ma una ... Continua
Ha scritto il 31/10/11
Utile per la sua chiarezza a chi volesse ricostruire le origini del dramma spazzatura in campania e avere una consapevolezza dell'insostenibilità ambientale dello stile di vita moderno. Tuttavia alcune, poche a dir il vero, delle proposte di Viale ...Continua
Ha scritto il 02/10/11
Azzerare i rifiuti si può, convincente.
Ha scritto il 16/06/09
Si tratta di una collazione di articoli e saggi gia' pubblicati e quindi il libro presenta troppe ripetizioni (a volte gli stessi argomenti sono trattati adirittura con parole pressoche' identiche in capitoli diversi). A parte questo e' difficile ...Continua

Ha scritto il Oct 02, 2011, 13:43
... car sharing e car pooling) sono modi differenziati e selettivi di mobilità tesi alla valorizzazione di risorse comuni; la motorizzazione privata è il modo residuo - anche se probabilmente mai completamente eliminabile - che dovrebbe servire ...Continua
Pag. 200
Ha scritto il Oct 02, 2011, 13:41
I risultati di questa attività dovranno poi essere codificati e sistematizzati in protocolli di comportamento, sulla cui base concedere alle imprese alle imprese che li sottoscrivono un marchio di qualità ambientale e un bonus sulla tariffa.
Pag. 196
Ha scritto il Oct 02, 2011, 13:39
1) I cittadini devono sapere dove vanno a finire i materiali che si impegnano a conferire in modo differenziato; non a saperlo in astratto...ma in concreto... a questo o a quell'impianto...2) I cittadini devono sapere come ciascuno deve conferire i ...Continua
Pag. 193
Ha scritto il Oct 02, 2011, 13:34
... Pensare globalmente e agire localmente.
Pag. 191
Ha scritto il Oct 02, 2011, 13:33
In secondo luogo, la difesa di «beni comuni», nella loro natura di risorse indivisibili: acqua, atmosfera, qualità dell'aria, diversità biologica, integrità del territorio, spazi pubblici, saperi, strumenti di comunicazione ecc.
Pag. 190

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi