Babele 56

Otto fermate nella città che cambia

Voto medio di 57
| 20 contributi totali di cui 19 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Arianna Curci
Ha scritto il 04/05/18

Per guardarsi intorno.

Wonderfra78
Ha scritto il 13/01/17

Storie di immigrati per capire meglio la nostra città.

Kin
Ha scritto il 15/10/16

Giovane autore di grande talento.Romanzo cronachistico su storie di giovani immigrati a Milano.Ben fatto. Come vecchio milanese, che vive a Milano, dico: anch'io vorrei tornare al mio paese, alla mia città,di cui sento grande nostalgia.

Ciccioenri
Ha scritto il 16/07/15
Per affetto, ma non solo
ammetto, spiando nella bacheca generale di vicini e amici, mi spunta fuori questo titolo (grazie Anne Shirley) che mi incuriosisce. Scopro non solo che si parla di un tema perennemente in auge, ma che si parla di Milano e di una zona dove abito. Immi...Continua
Jane Austen
Ha scritto il 25/10/14

Cocon {libri}
Ha scritto il Nov 29, 2009, 13:22
Arriva un punto in cui il calcolo del rischio incontra variabili imprevedibili, e bisogna soltanto dire basta - e provarci.
Pag. 29

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi