Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Bacio eterno

Di

Editore: Arnoldo Mondadori (I Romanzi Dark Passion, 22)

3.4
(48)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 314 | Formato: Tascabile economico

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Bacio eterno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Per anni i sogni di Valerie Chase sono stati popolati da un uomo: il Cowboy. Quando era bambina lui la salvava dai suoi incubi, ora che è adulta è un amante seducente che trasforma i suoi sogni in notti di piacere. Ma il Cowboy non è un sogno, è reale. Ed è un vampiro. Dopo averla protetta a lungo dal malvagio che l’ha mutato, a Cade McKinnon è rimasto un solo modo per prendersi cura di Valerie: rapirla. In una rete di paura e passione, ma prigioniera dell’uomo dei suoi sogni, Valerie dovrà fidarsi ciecamente di Cade per fare l’unica scelta che salverà entrambi…
Ordina per
  • 3

    nonostante i refusi e la traduzione così così, trovo che abbia una trama ben congegnata. le scene hot non sono male, i cattivi sono "sopportabili" e le caratteristiche paranormali molto interessanti. non tutte le autrici sanno raccontare in maniera egregia. è anche vero però che questa mattina me ...continua

    nonostante i refusi e la traduzione così così, trovo che abbia una trama ben congegnata. le scene hot non sono male, i cattivi sono "sopportabili" e le caratteristiche paranormali molto interessanti. non tutte le autrici sanno raccontare in maniera egregia. è anche vero però che questa mattina mentre ero al lavoro pensavo a come avrebbe concluso la storia, perciò posso dire che mi è piaciuto. manca un pò di emozione, quello sì. sembra più una sceneggiatura che un romanzo. lo vedo molto come film. per ora lo tengo. magari me lo rileggo un'altra volta

    ha scritto il 

  • 0

    Sono arrivata circa a metà libro, ma non ce l'ho fatta a continuare, non è peggio di altri paranormal romance con vampire, ma la narrazione mi annoiava di brutto.
    Inoltre il protagonista maschile si fa una pagina sì e una no un sacco di pippe mentali, basta!
    L'unica cosa che salvo è ...continua

    Sono arrivata circa a metà libro, ma non ce l'ho fatta a continuare, non è peggio di altri paranormal romance con vampire, ma la narrazione mi annoiava di brutto.
    Inoltre il protagonista maschile si fa una pagina sì e una no un sacco di pippe mentali, basta!
    L'unica cosa che salvo è la sorella fantasma.
    Magari in futuro deciderò di finirlo, ma dubito.

    ha scritto il 

  • 4

    Cawboy con le zanne!

    Primo libro della scrittrice Angela Knight che leggo qui da noi e come impatto ed inizio serie non è male.
    Sinceramente mi aspettavo qualcosina in più, visti i commenti letti in giro, ma una buona sufficenza non glie la toglie nessuno.

    I personaggi sono interessanti e ben costruiti, ...continua

    Primo libro della scrittrice Angela Knight che leggo qui da noi e come impatto ed inizio serie non è male.
    Sinceramente mi aspettavo qualcosina in più, visti i commenti letti in giro, ma una buona sufficenza non glie la toglie nessuno.

    I personaggi sono interessanti e ben costruiti, con vampiri ed umani infestati dalla presenza di Abigail, il fantasma della storia, che rende speciale il racconto.
    Per certi versi è sempre la solita evoluzione dei fatti, ma qualcosa nella creazione di questi vampiri, forse nell'assorbimento e nutrizione di non solo sangue ma anche di emozioni, li rende piacevoli. Accettabile come passatempo da qualcosa di più impegnativo ed altro!

    ha scritto il 

  • 4

    Non me lo aspettavo e invece mi è piaciuto tantissimo. Belli i personaggi, bella e avvincente la storia. Una volta iniziato non sono riuscita a chiuderlo prima di averlo finito.
    Veramente consigliato.

    ha scritto il 

  • 3

    Non so che dire. Scritto bene lo è e la storia (per quanto sempre di vampiri si parli) ha qualcosa che prende ma... non lo so, più di tanto non mi ha preso. Leggibile ma dimenticabile, un libro abbastanza mediocre, soprattutto per la caratterizzazione dei personaggi che, nonostante tutto, sembra ...continua

    Non so che dire. Scritto bene lo è e la storia (per quanto sempre di vampiri si parli) ha qualcosa che prende ma... non lo so, più di tanto non mi ha preso. Leggibile ma dimenticabile, un libro abbastanza mediocre, soprattutto per la caratterizzazione dei personaggi che, nonostante tutto, sembra voler cercare qualcosa di nuovo (e qui mi tocca dirlo: la Knight è una gran furbacchiona. In USA libri con vampiri e cowboy sono un genere che non passa mai di moda, perciò lei che ha fatto? Ha unito le due cose, così magari pensava di acchiappare lettrici di entrambe le fazioni!)

    Per leggere poco meno di trecento pagine ho impiegato cinque giorni e nonostante non sia Speedy Gonzales a leggere, mi sembra di procedere a singhiozzi, con questo libro.

    Dai commenti letti sembra che questi titolo abbia lasciato freddini parecchi animi, io semplicemente mi sono annoiata per 3/4 della storia.
    Basta dire che tra tutti, quello che mi sembrava meglio caratterizzato era proprio il cattivo, perché tra tutti sembrava mosso da qualcosa di reale, un desiderio talmente profondo che quasi sfocia nell'ossessione, tanto è il bisogno di raggiungere questo fine. Quasi mi ha dato i brividi, pensandoci.

    Cade e tizia (Valerie, se non sbaglio) hanno lo spessore ti un fazzoletto e anzi, a confronto tra loro forse quello che perde è proprio lui, perché è il più stereotipato, il meno sentito, tra i personaggi.

    Se dovessi decidere se acquistare un altro suo libro sarei parecchio indecisa, perché di emozioni me ne ha date poche, però, ragionandoci sopra, è anche vero che questo è uno dei primi romanzi che ha pubblicato. Mumble, mumble... bel dilemma!

    ha scritto il 

  • 4

    Paranormal romance con vampiri ad alto tasso erotico di piacevole lettura. Trama coerente, protagonisti interessanti, passione ed emozioni, gli ingredienti ci sono tutti e miscelati per bene.
    Per chi piace il genere, una lettura consigliata.

    ha scritto il 

  • 3

    “The Forever Kiss”


    Quasi tre stelline


    L’originalità della trama (limitatamente all’interno del panorama del paranormal romance), una certa crudezza di immagini e temi, la credibilità dei cattivi (crudeli, megalomani, egocentrici, calcolatori ...continua

    “The Forever Kiss”

    Quasi tre stelline

    L’originalità della trama (limitatamente all’interno del panorama del paranormal romance), una certa crudezza di immagini e temi, la credibilità dei cattivi (crudeli, megalomani, egocentrici, calcolatori), e l’interessante scelta di personaggi primari e secondari (particolari per status, personalità, ruolo) sono i punti forti di The Forever Kiss, primo romanzo di Angela Knight.

    Che perde però qualche punto con diverse gaffes narrative (personaggi di cui viene detto si coricano a dormire e invece disfano le valigie, o che si tolgono due volte i guanti nella stessa scena ad esempio); con la ripetizione delle situazioni d’azione (fuga, breve pausa per riprendersi e abbassare la guardia, arrivo del nemico, scontro, vittoria e nuovamente fuga lasciando il cattivo illeso per vari motivi poco chiari, se non che l’autrice ne ha ancora bisogno per ripetere la scena) e della stessa identica sequenza nella maggior parte delle scene di intimità; infine, con l’inserimento di elementi un poco pacchiani e astrusi, come la figura del cowboy (e tutti i richiami sessuali possibili cui l’autrice riesce ad appellarsi che possano mai ispirare guanti in pelle e capello Stetson) e le manie medievali dell’antagonista (con tanto di arena per i duelli, cotte di maglia, armature e pennacchi per lo scontro finale).

    Lo stile dell’autrice appare a tratti un poco acerbo, ma la lettura è scorrevole e gradevole e la storia non troppo scontata. Certo non è un libro memorabile, privo di picchi emotivi capaci di lasciare un segno nel cuore e di frasi da segnarsi a matita a bordo pagina per poterle ritrovare in fretta e abbeverarsene. Però ottimo per passare una nottata di lettura in piacevole compagnia!

    ha scritto il