Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Back When We Were Grownups

By Anne Tyler

(1)

| Hardcover | 9780754016175

Like Back When We Were Grownups ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

34 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    «Che cosa teneva in vita sua madre in questo periodo? La sua esistenza sembrava così stagnante: la colazione a base di tè e pane tostato, i pochi piatti lavati e poi asciugati, il letto rifatto, l'aspirapolvere passato su una moquette già immacolata...

    Ma in fondo, che cosa tiene in vita tutti quanti? Chi era Rebecca per dirlo?»

    Is this helpful?

    Thalita said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    ho letto questo romanzo per curiosità, dato che è piaciuto molto a un'amica di cui mi fido e devo dire che è stato all'altezza delle aspettative. è la storia di una donna che, a 53 anni, si rende conto di vivere la vita che non ha scelto: gestire una ...(continue)

    ho letto questo romanzo per curiosità, dato che è piaciuto molto a un'amica di cui mi fido e devo dire che è stato all'altezza delle aspettative. è la storia di una donna che, a 53 anni, si rende conto di vivere la vita che non ha scelto: gestire una famiglia caotica, ereditata dal marito morto troppo giovane, organizzare feste in una casa scenografica ma cadente, essere madre, nonna, confidente, assistere e prendersi carico degli altri senza una personalità propria, senza un compagno, senza amici. e allora rebecca decide di tornare indietro, per quel che si può, e riallacciare i fili con il suo passato- ma inevitabilmente, tutto è cambiato e i ricordi spesso sono ingannevoli e deludenti.
    questo è un libro intenso e capace di parlare, senza essere banale, di una vita apparentemente qualunque e di come, spesso, quello che siamo non è del tutto casuale. di come sia necessario saper accettare la quotidianità e, talvolta, la routine nasconde doni inattesi e non facili da capire ma non per questo meno preziosi. scrittura limpida e sommessa, un giusto miscuglio di speranza e malinconia.
    (grazie, claudia!)

    Is this helpful?

    fiamma said on Jul 16, 2014 | 1 feedback

  • 4 people find this helpful

    Questo romanzo mi era stato regalato a Natale da una collega e devo dire che come tanti lettori, tremo sempre un po' quando chi non mi conosce bene mi regala un libro (il rischio bestesellerone è sempre dietro l'angolo), invece lei si è fatta consigl ...(continue)

    Questo romanzo mi era stato regalato a Natale da una collega e devo dire che come tanti lettori, tremo sempre un po' quando chi non mi conosce bene mi regala un libro (il rischio bestesellerone è sempre dietro l'angolo), invece lei si è fatta consigliare dalla libraia e mi ha fatto un regalo bellissimo.
    La storia narra di Rebecca, che a 53 anni si rende conto di essere diventata la persona che non è. Lei era una persona timida, studiosa, tranquilla, invece le circostanze della vita l'hanno trasformata in un'organizzatrice di feste e a gestire una famiglia enorme e non sua.
    La scrittura è meravigliosa: fluida ma anche carica di immagini molto vivide, quasi tattili e i personaggi sono splendidi nella loro autenticità, davvero sfaccettati.
    Sono entusiasta di questa lettura.

    Is this helpful?

    Claudia said on Jul 10, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Ho messo tre stelle ma non lo ricordo......

    Is this helpful?

    Olivia said on Nov 23, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho scoperto di amare i libri dove non succede nè quello che ci si aspetterebbe, nè quello che non ci si aspetterebbe. Le cinque stelline sono dovute ad un incipit di quelli che non mollano e ai dialoghi. Forse però mi sono lasciata influenzare dal co ...(continue)

    Ho scoperto di amare i libri dove non succede nè quello che ci si aspetterebbe, nè quello che non ci si aspetterebbe. Le cinque stelline sono dovute ad un incipit di quelli che non mollano e ai dialoghi. Forse però mi sono lasciata influenzare dal contesto nel quale l'ho comprato: un libraio affabulatore ed una amica cara. In ogni caso sono stupita di essermi immedesimata con tanto trasporto in una donna di 53 anni!

    Is this helpful?

    Barbara Santolini said on Aug 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno dei libri più belli della mia amatissima anni tyler!

    Is this helpful?

    Annaginger said on Jun 18, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book