Ballando nudi nel campo della mente

Voto medio di 721
| 128 contributi totali di cui 119 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un libro che sfida a mettere in discussione l'autorità della scienza dogmatica, mostrando pagina dopo pagina come vive, lavora (e si diverte) una delle menti più brillanti del XX secolo
Ha scritto il 20/03/17
Più che di un libro narrativamente organico si tratta una raccolta di articoli o brevi saggi. Il capitolo prettamente sulla scoperta per cui Mullis ha vinto il Nobel mi è un po' ostico, ma due/tre degli altri li ho trovati assolutamente ...Continua
Ha scritto il 01/11/16
"il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. magari facendosi una birra. rilassatevi, e siate i benvenuti sulla terra. all'inizio le cose possono ...Continua
  • 7 mi piace
Ha scritto il 08/08/16
Divertente, ma nulla di che
I libro è divertente, soprattutto nei capitoli in cui parla della sua gioventù. Degno di nota è il fatto che quando parla delle sue teorie ( aldilà del fatto che siano condivisibili o no) sottolinea l'importanza di accettare o rifiutare una ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/06/16
Mi inchino, mi inginocchio e mi prostro cento volte di fronte al Mullis inventore della tecnica della PCR. Ma quando spara ca**ate allora non ci siamo proprio. Mi riferisco a posizioni a dir poco surreali, che avrebbero stupito se presentate su Rai2 ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 13/03/16
Ma almeno la nonna è ancora viva!
ma quanto mi piacciono a me gli uomini con storie da raccontare!!!!!!!! ... dice un mio amico scrittore che la penna non l'ha vista... https://www.youtube.com/watch?v=2K3nUFk9fEY

Ha scritto il Mar 08, 2011, 18:48
Probabilmente il progresso scientifico più importante del XX secolo è il fatto che l'economia ha rimpiazzato la curiosità come forza motrice della ricerca scientifica.
Pag. 120
Ha scritto il Mar 08, 2011, 18:45
Jean-Paul Sartre sosteneva che ognuno di noi si costruisce il proprio inferno, e che esso è composto dalle persone che ci circondano. Se avesse conosciuto Nancy, avrebbe forse considerato che almeno un uomo, un giorno, avrebbe potuto essere così ...Continua
Pag. 5
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 08, 2011, 18:37
Quando eravamo piccoli, pensavamo che i nostri genitori si occupassero di tutto. E a volte lo facevano. Da adulti, ci piace pensare che ci siano degli individui molto saggi - solitamente più anziani di noi - che si occupano del pianeta e di noi. ...Continua
Pag. 108
Ha scritto il Mar 08, 2011, 18:32
Compriamo mai un ombrello in un giorno di sole?
Pag. 83
Ha scritto il Mar 08, 2011, 18:31
La persona che aveva scritto le istruzioni per il cloruro di sodio deve aver pensato che si trattasse di una miscela di sodio e gas cloro, piuttosto che di un composto del tutto innocuo che la gente sparge sul cibo per dargli sapore, comunemente ...Continua
Pag. 47

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi