Bambini nel bosco

Romanzo

di | Editore: Fanucci
Voto medio di 240
| 85 contributi totali di cui 71 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Giga Illustrator
Ha scritto il 27/03/18

Uno dei libri per ragazzi più noioso che abbia mai letto.

Balzanifrancesca
Ha scritto il 30/11/17
Non ci siamo!

Una noia mortale. L'idea carina ma per i miei gusti troppo prolisso.

Biblioteca Paola...
Ha scritto il 01/04/17

Alessandra (12): Lo consiglio ai lettori di romanzi rosa. Soprattutto ai ragazzi perché è un libro che li aiuta a conoscersi, perché è pieno di esperienze ed emozioni…

Cane Fantasma
Ha scritto il 03/03/17
SPOILER ALERT
"E poi quando meno se lo aspettavano, venne qualcuno e si occupò di loro"
Al centro di questo romanzo, oltre all'importanza delle fiabe e della memoria, c'è il rapporto tra adulti e bambini: questi dapprima vivono abbandonati a loro stessi, senza che nessuno se ne occupi, in un'esistenza allo stato brado fatta di piccole v...Continua
Thalita
Ha scritto il 12/12/16

26-11-2016 CINZIA


Cane Fantasma
Ha scritto il Mar 09, 2017, 20:44
Possono morire comunque, tutti i giorni, per un virus raccattato nel fango in cui sguazzano, o avvelenati dalle schifezze che mangiano. Possono morire perché gli è entrata una spina nel piede o perché quelli di un altro Guscio li picchiano a sangue....Continua
Kriz
Ha scritto il Jun 14, 2016, 14:54
E quando hai le parole, si disse Tom, puoi dire le cose. Quelle buone e quelle cattive. Puoi protestare e ribellarti. Vuoi le cose. Senza parole non si può»
★Romi★
Ha scritto il Jun 05, 2012, 20:03
<<Se lo portiamo qui>> Glor si toccò la testa <<e qui>> e si toccò il cuore <<sarà sempre con noi.>>
Pag. 158
★Romi★
Ha scritto il Jun 05, 2012, 20:02
Era come se la morte di ZeroSette li avesse separati e isolati, una collana rotta, le perle rotolate ciascuna per conto suo, più niente a tenerle insieme.
Pag. 156
★Romi★
Ha scritto il Jun 05, 2012, 19:59
Sarebbe venuta la paura? E come sconfiggerla? Un Cano con la vocazione da eroe, o semplicemente un certo gusto per il sangue, non sarebbe bastato. La paura era pericolosa. Strisciava. Non aveva artigli ma pungiglioni. E ti portava via piano piano que...Continua
Pag. 143

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi