Banche: possiamo ancora fidarci?

Voto medio di 38
| 10 contributi totali di cui 9 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il 2015 verrà ricordato per uno shock a cui gli italiani non erano abituati né preparati. Sono fallite delle banche. Piccole, ma non trascurabili. La protezione del risparmio è stata messa in dubbio. Un brivido di paura si è diffuso perfino tra i cli ...Continua
Acetico Glaciale
Ha scritto il 24/09/16
per non addetti e cippastici
per chi non capisce proprio niente di finanza, rampini spiega in modo semplice i meccanismi e le dinamiche di questa piscina squalata... quanto si possa riuscire a cambiare la situazione, beh, è un altro paio di maniche, tutto un altro pianeta essend...Continua
Horner Dees
Ha scritto il 03/09/16

Piacevole saggio divulgativo - non dice nulla di straordinario - sulla crisi globale e il sistema bancario nazionale e internazionale. Utile per capirci qualcosa nel caos di questi anni.

Alessandro Poser
Ha scritto il 24/08/16
Ottima descrizione di un'amara realtà
Anche per lavoro, mi sono gettato nella lettura di questo libro, per conoscere il sentimento comune nei confronti della realtà bancaria. Non posso che confermare che, quanto descritto, nelle sue linee generali, rappresenta proprio la realtà delle cos...Continua
Kafman
Ha scritto il 01/08/16

Chiaro, lineare, comprensibile, deprimente per ciò che racconta.

Agnes
Ha scritto il 12/07/16
Obiettivo, scorrevole , chiaro e conciso. Mi ha sicuranente schiarito le idee oltre che confermare tante mie perplessità nei confronti del " mondo bancario " , ma alla fine ero anche molto depressa.... Consigliatissimo a tutti come " manuale di sopr...Continua

Gordon Gekko
Ha scritto il Oct 23, 2016, 14:29
Fidarsi a occhi chiusi: mai. Sospettare, diffidare e controllare: sempre.
Pag. 49

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi