Baol

Una tranquilla notte di regime

Voto medio di 3620
| 298 contributi totali di cui 261 recensioni , 37 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una tranquilla notte di regime, che assomiglia a un febbricitante sabato notte delle nostre città popolato da allegre brigate di gerarchetti clarkopodi e clarette che ridono in posa, "come un set di spot di brut". Uno strano personaggio, un po' ...Continua
Ha scritto il 07/02/16
Che paura!
Non mi è mai piaciuto fare il bastian contrario. Questo è il motivo per cui sono tre giorni che mi chiedo: cosa ci trova la gente in questo libro? Forse sono io che non l'ho capito? Terminata la lettura, ho tentato in tutti i modi di pensare a ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 26/10/15
Questo libro era da talmente tanto tempo nella mia wishlist che non ho neanche un vago ricordo di come ci sia finito.È un libro veramente particolare, riesce ad essere comico con un'ambientazione distopica, riuscendo a far ridere ma anche ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 05/01/15
La distopia più divertente
Un Benni in splendida forma. Caustico, istrionico e maledettamente divertente.Una visione distorta della nostra società articolata sotto forma di feroce narrazione fantastica.Grazie al Mago Baol avremo la possibilità di ridere di noi, della nostra ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/12/14
Un libro geniale e divertente con quella vena malinconica caratteristica di Benni. Nonostante la sua ambientazione irreale credo sia molto più vicino alla nostra realtà di quanto appaia inizialmente.
Ha scritto il 19/09/14
" E' una tranquilla notte di...settembre (vi ho fregato !) "
Una storia assurda ma che scivola via senza accorgersene. Personaggi strani (maghi, suonatori di piano sonnambuli, comici etc..)e un'avventura strampalata, il tutto condito da uno sfondo ironico tipico di Benni. Davvero bello!

Ha scritto il Aug 18, 2011, 15:33
Il barista si chiama Galles, perché ha preso tante bottigliate in faccia che è tutto ridotto a quadri e losanghe. Lo potrebbero usare come bersaglio per le freccette (anzi, qualche volta lo fanno). La sua specialità sono i cocktail: mette insieme ...Continua
Pag. 17
  • 1 commento
Ha scritto il May 14, 2011, 14:09
Ma sei un baol.... un'idea immortale e fascinosa ... sei il pensiero dell'altrove, magia, avventura, libertà, utopia e rock and roll...
Pag. 151
Ha scritto il May 14, 2011, 14:07
Senza di te, non avremmo mai trovato il coraggio. Ma tutti, appena trovata la nostra strada, ti abbandonammo. Perchè tu sei un'idea, baol. E nessuna idea può mantenersi pura. Saresti svanito come una bolla di sapone ai primi compromessi. Eppure ...Continua
Pag. 148
Ha scritto il May 14, 2011, 14:03
Il Gerarca rise. Tutti risero. Il Gerarca rise più forte. Tutti risero più forte. Il Gerarca scosse la testa. Tutti lo imitarono. Il Gerarca diede un pugno sul tavolo. Tutti diedero un pugno nella schiena di quello davanti, quelli davanti se lo ...Continua
Pag. 115
Ha scritto il May 14, 2011, 13:58
Sono lieto di consegnarti il premio SenecaBon 1990 per il miglior prossimo libro. (Applausi). - Grazie - disse Melissa - e ora vorrei leggere alcune pagine.... Si levò un mormorio di orrore e sbigottimento. - Volevo dire: alcune pagine del menu di ...Continua
Pag. 102

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi