Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Bastogne

By Enrico Brizzi

(220)

| Hardcover

Like Bastogne ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La storia raccontata da Enrico Brizzi è ambientata negli anni '80: un gruppo di liceali alle prese con la loro personale lotta contro una società finta e perbenista della quale fanno parte. Ermanno, Cousin Jerry e Raimundo formano una banda che vive Continue

La storia raccontata da Enrico Brizzi è ambientata negli anni '80: un gruppo di liceali alle prese con la loro personale lotta contro una società finta e perbenista della quale fanno parte. Ermanno, Cousin Jerry e Raimundo formano una banda che vive al limite ogni giornata, tra riflessioni, paranoie e problemi di una gioventù ai margini della società, vite scandite da violenza, risse, droga. Ognuno ha una sua particolarità, ogni tanto pensano a come sarebbe diversa la loro vita se avessero avuto un altro tipo di educazione, specie durante l'adolescenza. Loro non si preoccupano del prossimo, al contrario, specie con le ragazze, viste come oggetti, anche il semplice parlare con loro è visto come una perdita di tempo, perché per loro le ragazze sono tutte uguali, e le usano senza tanti scrupoli. Dai ricordi di un'infanzia passata fra partite di calcio, ai primi amori giovanili, alle rapine, gli stupri, le risse negli stadi, come se avessero già la consapevolezza di non avere un futuro, e non doversi quindi preoccupare del domani. Violenza gratuita, stile "arancia meccanica": chi narra la storia ogni tanto si definisce "il vostro affezionato", come Alex, il protagonista del film. Un linguaggio crudo e diretto che descrive le problematiche di una società "nascosta", quella di certi giovani che spesso facciamo finta di non vedere.

227 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Breat Easton Ellis de noantri

    Libretto leggero e zeppo di droga, sesso e violenza gratuita. Sembra di leggere Breat Easton Ellis ma giusto così, per assonanza. Niente di graffiante, di duro, di forte. Niente bel mondo e ricchezza ostentata. Solo quattro ragazzotti annoiati e fuor ...(continue)

    Libretto leggero e zeppo di droga, sesso e violenza gratuita. Sembra di leggere Breat Easton Ellis ma giusto così, per assonanza. Niente di graffiante, di duro, di forte. Niente bel mondo e ricchezza ostentata. Solo quattro ragazzotti annoiati e fuori di testa che vivono in una Bologna misteriosamente travestita da Nizza. Se ne può fare tranquillamente a meno anche se si legge in un lampo.

    Is this helpful?

    Massimo Carcano said on Jun 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse una stella bastava pure, ma tutto sommato ho letto di peggio. Comunque, uno di quei libri che avrei potuto lasciare tranquillamente a metà senza rimpianti e probabilmente se non avessi avuto due ore abbondanti di viaggio in treno non sarei arri ...(continue)

    Forse una stella bastava pure, ma tutto sommato ho letto di peggio. Comunque, uno di quei libri che avrei potuto lasciare tranquillamente a metà senza rimpianti e probabilmente se non avessi avuto due ore abbondanti di viaggio in treno non sarei arrivato all'ultima pagina. Trama poco interessante, scritto con uno stile un po' irritante, per due terzi veramente noioso.

    Is this helpful?

    Plegine said on Mar 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Opera prima di Brizzi, crudo, spietato e vero lo definirei simmetrico rispetto al più noto Jack Frusciante... Imperdibile

    Is this helpful?

    ignazio blanco said on Mar 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Romanzo molto crudo che narra di 4 ragazzi tossici teppisti e violenti vissuti a Nizza negli anni 80.
    Nel complesso non è male se piace il genere ma si perde un po' nel finale.
    Allo stesso tempo mi è piaciuto e mi ha lasciato un po' di amaro in bocca ...(continue)

    Romanzo molto crudo che narra di 4 ragazzi tossici teppisti e violenti vissuti a Nizza negli anni 80.
    Nel complesso non è male se piace il genere ma si perde un po' nel finale.
    Allo stesso tempo mi è piaciuto e mi ha lasciato un po' di amaro in bocca.

    Is this helpful?

    Jennifer Colombari said on Dec 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Vita tossica anni 80. Niente di imperdibile.

    Is this helpful?

    MAGIO said on Sep 9, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book