Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Battiato - Io chi sono?

Dialoghi sulla musica e sullo spirito

Di

Editore: Mondadori

2.8
(145)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 136 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804596627 | Isbn-13: 9788804596622 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Musica , Philosophy , Religion & Spirituality

Ti piace Battiato - Io chi sono??
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le parole di Franco Battiato, nelle sue canzoni come in questo libro, hanno il raro pregio di trasportare la mente lontano dai luoghi ordinari, trascinarla in voli imprevedibili e ascese velocissime attraverso mondi esotici ed esoterici.
Battiato - Io chi sono? è un distillato del suo pensiero, un'immersione nell'universo filosofico e spirituale che fa da matrice alle sue canzoni (e ogni volta scoprire l'origine di un verso amato è una vertigine, una piccola illuminazione). Pagina dopo pagina, si incontrano storie e geografie straordinarie, lama tibetani e maestri sufi, passi dei Veda e del Mahabharata, insegnamenti del buddismo e delle teosofia. Si discute di musica e di meditazione, di morte e di rinascita, di estasi mistiche e viaggi psichedelici, dei modi per resistere alla "cloaca" del mondo contemporaneo.
Daniele Bossari, appassionato come un fan e competente come un esperto, interroga Battiato nello stesso modo in cui un allievo farebbe col suo guru, spinto da quel proverbio giapponese per cui "chiedere è vergogna di un momento, non chiedere è vergogna di una vita".
Il risultato è un libro profondo e sorprendente, magico nei contenuti come nelle atmosfere, un'autobiografia spirituale del più filosofo dei cantautori.
Ordina per
  • 2

    Grande delusione..

    Blatera tanto Bossari.. col suo solito fare da primino della classe.. Latitano le risposte e i commenti di Battiato che si limita a monosillabi e delude grandemente le aspettative..

    ha scritto il 

  • 3

    Sono affascinata dalla mente di Battiato, dalla sua cultura e stile di vite. Non potevo quindi non trovare interessante questo libro... peccato solo che l'intervistatore (Daniele Bossari) sia più interessato a mettere in mostra la propria cultura che quella del Maestro.

    ha scritto il 

  • 1

    Anche no!

    La domanda che non trova risposta nel libro è: perché lo sto leggendo? Infatti l'ho abbandonato perdendo la scommessa che avevo fatto con chi me lo ha regalato.

    ha scritto il 

  • 4

    peccato che il libro sia così breve,e perchè no che l'intervistatore si sia appena affacciato alle tematiche che affronta nel libro. I temi sono bellissimi, si sfiorano alti concetti, si ammicca a personaggi di spicco della mistica occidentale e orientale, si accenna a capolavori indini e grandi ...continua

    peccato che il libro sia così breve,e perchè no che l'intervistatore si sia appena affacciato alle tematiche che affronta nel libro. I temi sono bellissimi, si sfiorano alti concetti, si ammicca a personaggi di spicco della mistica occidentale e orientale, si accenna a capolavori indini e grandi maestri dello spirito.... peccato non essere potuti andare oltre. Certo sta in ognuno di noi avere la costanza e la volontà di appronfondire. Peccato avere a portata di mano un personaggio che affronta questi temi da anni e non aver potuto andare oltre

    ha scritto il 

  • 3

    tre stelline e mezza. daniele bossari, in qualità di "discepolo" pone delle domande sulla "mistica" al "maestro", non solo in senso musicale.
    la profondità delle risposte di battiato è interessante e da sola vale l'acquisto. la menosità delle domande di bossari, che si sforza con tutto se s ...continua

    tre stelline e mezza. daniele bossari, in qualità di "discepolo" pone delle domande sulla "mistica" al "maestro", non solo in senso musicale.
    la profondità delle risposte di battiato è interessante e da sola vale l'acquisto. la menosità delle domande di bossari, che si sforza con tutto se stesso di fare vedere quante ne sa e quanto è intelligente sono uno strazio. nell'insieme un libro piacevole che consiglio comunque di avere.

    ha scritto il 

  • 3

    Nel complesso, deludente

    Sinceramente, mi aspettavo molto di più... qualche spunto interessante, qualche tema di approfondimento rispetto ad alcune frasi riprese dai suoi testi, ma poco di più.

    ha scritto il 

  • 3

    Guru

    L'argomento trattato è interessante, Bossari è appassionato e competente e Battiato conferma la sua fama di guru. Però condivido il commento di Luca: credo che Bossari abbia faticato non poco a mettere insieme un intero libro da quell'intervista.

    ha scritto il 

  • 3

    Bossari parla della sua ricerca spirituale approfittando di una intervista a Battiato

    Di Battiato infatti si legge ben poco: la maggior parte dei commenti e delle domande fatte da Bossari vengono liquidate di solito in una o due brevi frasi.
    Sicuramente Bossari ha letto molto ma mi è sembrato "travolto da una corrente" che gli ha fatto perdere a tratti un po' di sano scettic ...continua

    Di Battiato infatti si legge ben poco: la maggior parte dei commenti e delle domande fatte da Bossari vengono liquidate di solito in una o due brevi frasi.
    Sicuramente Bossari ha letto molto ma mi è sembrato "travolto da una corrente" che gli ha fatto perdere a tratti un po' di sano scetticismo di fronte a temi di cui è evidentemente molto difficile parlare per (mancanza di) esperienza diretta.

    ha scritto il