Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Beach Boy

Di

Editore: Einaudi

3.6
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8806148761 | Isbn-13: 9788806148768 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Guerzoni

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Beach Boy?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Cyrus Readmoney, ragazzino di buona famiglia, si aggira nella Bombay di ventie più anni fa continuamente distratto e attratto da visioni di cibo, corpifemminili e star del cinema. Legge i fumetti di Archie, ascolta musica rock enon si lascia scappare nemmeno un film della prolifica "Bollywood",l'industria cinematografica indiana. Il tempo che trascorre in casa è cosìpoco che ci vogliono più di cento pagine perché in questo vortice di colori,corse e profumi s'insinui il dramma familiare. Vacanze e weekend, infatti,Cyrus è costretto a trascorrerli con i vicini perché suo padre, fagocitato daun lavoro di prestigio non ha tempo per lui. E proprio il conflittualerapporto con il padre condurrà il romanzo al suo tragico epilogo.
Ordina per
  • 4

    Fame-fame, non languorini

    Un romanzo di formazione bello e non troppo tradizionale. Cyrus è un bambino benestante, ma affettivamente denutrito, che vive a Bombay, ha fame di tutto, e, desiderando saziare la sua fame, agisce e si muove con una commovente e innocua malizia.
    Sembra d'obbligo quando si parla di cinema o ...continua

    Un romanzo di formazione bello e non troppo tradizionale. Cyrus è un bambino benestante, ma affettivamente denutrito, che vive a Bombay, ha fame di tutto, e, desiderando saziare la sua fame, agisce e si muove con una commovente e innocua malizia.
    Sembra d'obbligo quando si parla di cinema o letteratura indiani, decantare la capacità, di registi/autori, di rendere colori, sapori e odori... Però, oh!, leggendo mi pareva davvero di vedere, sentire e odorare un po' di tutto.
    Vado a farmi (almeno) un pollo al curry.

    ha scritto il 

  • 5

    Lo stavo quasi per restituire alla biblioteca, poi mi sono lasciato trascinare da uno stile ineccepibile e da una storia intensa. Un vero romanzo di formazione, come pochi se ne scrivono ancora.

    ha scritto il