Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Beh, che c'è di nuovo, Charlie Brown?

Tascabili Peanuts - N. 48

Di

Editore: Baldini Castoldi Dalai

4.5
(71)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 119 | Formato: Altri

Isbn-10: 8884906350 | Isbn-13: 9788884906359 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels , Humor

Ti piace Beh, che c'è di nuovo, Charlie Brown??
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Continuano le avventure a fumetti dello "strano bambino dalla testa rotonda" edei suoi amici. Accanto a Charlie Brown, tenero, insicuro, con un eternocomplesso di inferiorità, innamorato non corrisposto della ragazzina daicapelli rossi, c'è Linus, e poi Snoopy, Lucy, Sally, Piperita Patty e tantialtri personaggi che negli anni hanno via via raggiunto la banda dei Peanuts,amata da bambini e adulti di tutto il mondo.
Ordina per
  • 3

    Sally: In questo libro ci sono troppi personaggi e troppi fatti... Non riesco a seguire tutto...


    Snoopy: Mi piace un libro dove c'è un solo personaggio e non gli succede niente...


    Certo che per strizzare le rape fino alla fine e stiracchiare volumetti su volumetti, causa mort ...continua

    Sally: In questo libro ci sono troppi personaggi e troppi fatti... Non riesco a seguire tutto...

    Snoopy: Mi piace un libro dove c'è un solo personaggio e non gli succede niente...

    Certo che per strizzare le rape fino alla fine e stiracchiare volumetti su volumetti, causa morte di Schultz, si farebbe di tutto. Il volumetto è tutto un gran pastrocchio di vignette spaccate a metà dal volume: Vabbè che sono lunghe spesso e volentieri e non le solite strip di 4 vignette, ma sarebbe bastato stamparle per il lungo, per poterne mettere 4 per pagina invece di queste tre incasinatissime vignette messe a zig zag da un impaginatore ubriaco. Ne risultano strip deformate francamente fastidiose.

    Inutile dire che il voto è per questo perchè Schultz resta sempre meraviglioso!

    ha scritto il