Bel Ami

Voto medio di 4470
| 451 contributi totali di cui 408 recensioni , 42 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Georges Duroy, reduce della guerra in Algeria, si trasferisce a Parigi, dove trova impiego alle ferrovie, qui trova un suo vecchio commilitone, Charles Forestier, caporedattore politico de La Vie Française che gli propone di far parte della redazione ...Continua
Biagio Montesano
Ha scritto il 23/04/18
Maledetti arrivisti
George, detto Bel-Ami (il soprannome gli viene dalla figlioletta di una sua amante e gli rimane appiccicato addosso in tutto il jet set), è uno spregiudicato che nasconde il suo arrivismo sotto un'immagine di persona a modo. Ma tutto quello che impar...Continua
Samantha
Ha scritto il 02/03/18
Ho adorato il personaggio caricaturale di Bel-Amì, il bell'amico di Maupassant. Figura tipica dell'arrampicatore sociale pronto a tutto per il prestigio e il denaro, che riesce a sfruttare tutti per riuscire nel suo intento. A poco importa se calpest...Continua
Jacoposgammini
Ha scritto il 18/02/18
Georges Duroy detto “Bel Ami” è davvero un gran bel personaggio,innanzitutto per la capacità dell’autore di raccontare la storia di un seduttore in modo davvero elegante e senza mai cadere nello scabroso. Non definirei il personaggio principale un “a...Continua
Valebarta
Ha scritto il 11/10/17
Un libro scritto magistralmente, in cui non si lascia nessuna speranza alla giustizia. Vince lo scaltro, il privo di scrupoli, quello senza coscienza. Colui che non si ferma, né si commuove, neppure di fronte alla morte. Che usa l'amore solo per ragg...Continua
Havismat
Ha scritto il 16/09/17

Un classico da leggere assolutamente.


Samantha
Ha scritto il Mar 01, 2018, 21:04
"Proprio vero che le parole d'amore, che son sempre le medesime, prendono il gusto delle labbra che le pronunciano".
Pag. 250
Stefi
Ha scritto il Jan 16, 2017, 17:22
È così profondo e così triste il silenzio di una casa in cui si vive da soli. Non è soltanto un silenzio attorno al corpo, ma un silenzio attorno all'anima, e quando un mobile scricchiola, quel rumore arriva fino al cuore, poiché anche il più piccolo...Continua
Pag. 165
Ailaaa
Ha scritto il Jan 04, 2017, 16:33
Era una di quelle sere d’estate in cui a Parigi manca l’aria. La città, calda come un essiccatoio, sembrava trasudare nella notte soffocante. Le fogne esalavano dalle bocche di granito i loro aliti ammorbanti, e le cucine seminterrate rovesciavano ne...Continua
Irene96
Ha scritto il May 01, 2016, 19:28
Ma perché preoccuparsi tanto di quel che intendeva fare? Se lo domandò, e si rese conto che l'inquietudine gli veniva da uno di quei pensieri vaghi, riposti, segreti, che nascondiamo anche a noi stessi e che scopriamo solo scavandoci dentro, in fondo...Continua
Sfinge
Ha scritto il Jul 19, 2015, 17:26
"Ebbene!" disse "l'avvenire è dei furbi!"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Luigi Antonucci
Ha scritto il Mar 20, 2017, 19:43
Cinico e sprezzante con le donne ma da loro amato e ricercato. Un personaggio che non si fa fatica a trovare nella realtà. Un grande libro.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi