Betibù

Giro del mondo in noir, 11

Voto medio di 489
| 105 contributi totali di cui 91 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
La Maravillosa è un country club, quartiere chiuso e controllato da guardiani e severe misure di sicurezza con campo da golf e abitazioni esclusive: un microcosmo dove sembra sia obbligatoria la serenità, se non proprio la felicità. Gladys, domestica ...Continua
Nela San
Ha scritto il 08/04/18
La Betibù di Claudia Piñeiro: un giallo (e un film) vietato ai minori di anni 50

Ne ho parlato qui:
https://gialli-e-geografie.blogspot.it/2014/11/la-betibu-di-claudia-pineiro-un-giallo.html

MatoMato
Ha scritto il 26/07/17
LaMeravillosa ****

Parte lento, ma ti appassiona man mano che familiarizzi con i personaggi ..Jaime Brena, Nurit e Chazarreta&co

lelena che dice...
Ha scritto il 15/05/17
Questo libro parte piano, in sordina e stanca, ma a poco a poco cresce e intriga. I personaggi sono stereotipati ma, non so spiegarmi perché, conquistano. Come giallo è poca cosa, persino io che giallista non sono, avevo capito da tempo che c'era sot...Continua
Gabriele
Ha scritto il 16/03/17
BETIBÙ
Nella sicurezza di un Club esclusivo, avviene un delitto. Una scrittrice in crisi creativa dopo una stroncatura, un giornalista che medita il pensionamento perché degradato dalla cronaca nera ad altra sezione, ed il suo giovane e inesperto sostituto,...Continua
Maolicchio
Ha scritto il 21/01/17
Betibù
Un romanzo colto, non un semplice thriller. Inizialmente si fatica un po’ ad entrare nella trama, compaiono in scena tutti i personaggi contemporaneamente, impegnati in azioni diverse non è facile da subito capire chi siano e soprattutto cosa stia ac...Continua

fiammetta
Ha scritto il Mar 13, 2013, 15:40
"Ma una ha il diritto di fare ogni tanto qualcosa che le viene una cagata."
fiammetta
Ha scritto il Mar 13, 2013, 15:39
"Ti è successo perché hai lasciato che ti succedesse, dice Carmen, avresti anche potuto dar retta a noi."
fiammetta
Ha scritto il Mar 13, 2013, 15:39
"Quando qualcuno dice “da sogno”, dà per scontato che tutti abbiamo lo stesso sogno?"
fiammetta
Ha scritto il Mar 13, 2013, 15:38
"Quando un giornalista tralascia l’informazione per dare la sua opinione, è onesto solo se mette in chiaro cosa sta facendo. Si può esporre il proprio parere, ma non si può spacciare un’opinione per informazione."
fiammetta
Ha scritto il Mar 13, 2013, 15:37
"Sai cosa ho imparato da lui? Che gli articoli di nera non si redigono come tutti gli altri, non si deve mai mettere un dato determinante nell’intestazione, una qualche rivelazione, quella va riservata nel finale, come se fosse un racconto giallo."

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Luigi Antonucci
Ha scritto il Aug 17, 2016, 17:05
Si legge molto volentieri! Una bella scoperta!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi