Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Betrayed

(House Of Night, Book 2)

By ,

Publisher: Atom

3.7
(1600)

Language:English | Number of Pages: 400 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , Spanish , Portuguese

Isbn-10: 1907410120 | Isbn-13: 9781907410123 | Publish date: 

Also available as: Others , Hardcover , Audio CD , eBook

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Betrayed ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    Muy interesante

    Me ha gustado mucho éste libro, me lo he leído rapidísimo. La historia continúa interesante entre los iniciados, los vampiros, los humanos y los "horribles", es un argumento ligero, así que, se me ha ...continue

    Me ha gustado mucho éste libro, me lo he leído rapidísimo. La historia continúa interesante entre los iniciados, los vampiros, los humanos y los "horribles", es un argumento ligero, así que, se me ha terminado enseguida. Espero que el tercero siga así de bien...

    said on 

  • 3

    FORTISSIMI SPOILER!!!!

    Questo secondo volume rispetto al primo, mi è piaciuto di meno.
    L'ho trovato anche più pesante nella lettura, forse per colpa del personaggio di Zoey. Che nel primo mi piaceva, in questo non molto. Sp ...continue

    Questo secondo volume rispetto al primo, mi è piaciuto di meno.
    L'ho trovato anche più pesante nella lettura, forse per colpa del personaggio di Zoey. Che nel primo mi piaceva, in questo non molto. Spero che cambi più avanti come personaggio, perchè ora come ora non mi piace. Non mi piace come si comporta con Erik. Cioè, sta con lui, ma nel frattempo flirta con Loren, (che non mi piace e non me la racconta giusta, e senza volerlo mi sono fatta spoiler e alla fine ho ragione a dire che non mi convince) e si struscia con Heath. L'unica cosa positiva che si può dire su di lei, è che fin'ora con gli amici è fedele, li aiuta e c'è sempre per loro, come loro per lei. E vuole davvero cambiare delle cose. Sono sconvolta per come si è rivelata Neferet, già fin dall'inizio del libro si capisce che qualcosa non va. E' ufficiale che la odio. Per Steve Rea ho pianto un casino, con tutti proprio lei doveva far morire? Vado avanti a leggere la serie solo per lei, Damien e gli altri. E per la trama, anche se c'è troppo di Zoey. Comunque, quello che le ha fatto Neferet è anche peggio, povera Steve Rea.
    Su Afrodite voglio vedere come si rivela in realtà. Anche se non cambia quello che ha fatto prima.

    said on 

  • 4

    La recensione completa la trovi qui: http://blog.pianetadonna.it/iotralerighe/betrayed-p-c-kristin-cast/

    Ho notato uno sviluppo rispetto al primo libro della serie de “La casa della Notte”.
    Il primo v ...continue

    La recensione completa la trovi qui: http://blog.pianetadonna.it/iotralerighe/betrayed-p-c-kristin-cast/

    Ho notato uno sviluppo rispetto al primo libro della serie de “La casa della Notte”.
    Il primo volume l’ho trovato un po’ noioso, ma Betrayed mi è piaciuto. Ok, ho letto libri e storie su vampiri migliori, ma non è da scartare. In un pomeriggio piovoso e cupo è in grado di tenere un’ottima compagnia.
    La trama è interessante e non mancano suspance,lacrime e mistero. Si, lo ammetto: ho pianto come una fontana perche purtroppo bisognerà dire addio a un personaggio a cui (almeno io) ci eravamo affezionati.

    said on 

  • 3

    Uno sviluppo di storia interessante per la super novizia Zoey, unica nota ancora negativa è lo stile di scrittura che punta all'adolescenziale, ma per una delle poche trame un minimo originali si può ...continue

    Uno sviluppo di storia interessante per la super novizia Zoey, unica nota ancora negativa è lo stile di scrittura che punta all'adolescenziale, ma per una delle poche trame un minimo originali si può sopportare.

    said on 

  • 3

    Sempre buona l'idea della storia ma troppo gergo giovanile che instupidisce inutilmente situazioni critiche e quotidiane rendendo banale il libro in sè. Se si evitasse questa scrittura da quindicenni ...continue

    Sempre buona l'idea della storia ma troppo gergo giovanile che instupidisce inutilmente situazioni critiche e quotidiane rendendo banale il libro in sè. Se si evitasse questa scrittura da quindicenni il libro avrebbe un bel altro tenore di racconto. Inoltre sarebbero da sistemare le scene davvero idiote di alcune situazioni. Deciderò se darmi al terzo o concludere qui.

    said on 

  • 2

    Stendiamo un velo pietosi per la seconda volta...
    Davvero questo libro dovrebbe essere bello? e poi vogliamo parlare del linguaggio? anche se migliorato dal primo è sempre volgare....
    bho staremo a ve ...continue

    Stendiamo un velo pietosi per la seconda volta...
    Davvero questo libro dovrebbe essere bello? e poi vogliamo parlare del linguaggio? anche se migliorato dal primo è sempre volgare....
    bho staremo a vedere...

    said on 

Sorting by