Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cose che nessuno sa

By Alessandro D'Avenia

(374)

| eBook | 9788852021145

Like Cose che nessuno sa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Margherita ha quattordici anni e sta per varcare una soglia magica e spaventosa: l'inizio del liceo. I corridoi della nuova scuola sono pieni di fascino ma anche di minacce, nel primo intervallo dell'anno scolastico si stringono alleanze e si emetton Continue

Margherita ha quattordici anni e sta per varcare una soglia magica e spaventosa: l'inizio del liceo. I corridoi della nuova scuola sono pieni di fascino ma anche di minacce, nel primo intervallo dell'anno scolastico si stringono alleanze e si emettono sentenze capaci di segnare il futuro. Chiusa nella sua stanza, con il tepore del sole estivo ancora sulla pelle, Margherita si sente come ogni adolescente: un'equilibrista su un filo sospeso nel vuoto. Solo l'amore dei genitori, della straordinaria nonna Teresa, del fratellino le consentono di lanciarsi, di camminare su quel filo, di mostrarsi al mondo e provare a diventare grande con le sue forze. Ma un giorno Margherita ascolta un messaggio in segreteria telefonica. È suo padre: annuncia che non tornerà più a casa. Per Margherita si spalanca il vuoto sotto i piedi. Ancora non sa che sarà proprio attraversando questo doloroso smarrimento che a poco a poco si trasformerà in una donna, proprio come una splendida perla fiorisce nell'ostrica in seguito all'attacco di un predatore marino. Perché questo è il segreto del dolore: sa dove si nasconde la vita e se ne nutre per farle crescere le ali. Questa volta però la saggezza sorridente di nonna Teresa non basterà a Margherita, e sarà dal suo nuovo mondo, quello scolastico, che giungeranno nuove voci in grado di aiutarla: quella di Marta, la compagna di banco capace di contagiarla con il suo entusiasmo, quella profonda di Giulio, il ragazzo più misterioso della scuola, e anche quella di un professore, un giovane uomo alla ricerca di sé eppure capace di ascoltare le pulsazioni della vita nelle pagine dei libri. Proprio in un libro, l'Odissea, Margherita legge la storia di Telemaco e trova le energie per partire in un viaggio alla ricerca del padre che cambierà radicalmente il suo destino. Dopo il grande successo del romanzo d¿esordio Bianca come il latte, rossa come il sangue, Alessandro D¿Avenia torna a raccontarci con tenerezza, coraggio e vibrante partecipazione l¿adolescenza ¿ i suoi tormenti, i suoi enigmi e insieme la sua spensieratezza e vitalità; ma questa volta ai suoi giovani protagonisti affianca personaggi adulti còlti nel passaggio stretto di una crisi: quello che prima o poi capita a tutti, rivelando fragilità e desideri che ci portiamo dentro e appartengono ai ragazzi che siamo stati. Cose che nessuno sa ha il passo lungo di una grande storia: quella di tutti coloro che sanno guardare in faccia i propri fantasmi e compiere il viaggio avventuroso che li riporterà a casa.

352 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "il bello della scuola è questo: conoscere adulti diversi dai tuoi genitori e scoprire che sono persino peggio di loro"

    "... e cominciò a ridere anche lei, come si ride a quell'età, sino alle lacrime, quando si ride per nulla."

    Is this helpful?

    Fra81 said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    poetico

    Mi è piaciuto abbastanza.
    Delicato, scorrevole e direi poetico. I temi affrontati sono profondi. Il romanzo si rivolge sopratutto a lettori adolescenziali ma le tematiche trattate, anche se apparentemente poco sviluppate, si rivolgono ad un pubblico ...(continue)

    Mi è piaciuto abbastanza.
    Delicato, scorrevole e direi poetico. I temi affrontati sono profondi. Il romanzo si rivolge sopratutto a lettori adolescenziali ma le tematiche trattate, anche se apparentemente poco sviluppate, si rivolgono ad un pubblico più maturo.
    D'Avenia, a mio avviso, è stato capace di metter su un romanzo ricco di poesia, di colori e atmosfere tipicamente siciliane. Insomma consigliato!

    Is this helpful?

    Arvensis said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    D'Avenia che scrive in prosa la sua poesia sulla gioia di vivere

    un libro BELLERRIMO.
    il modo di D'Avenia di far danzare le parole, la grammatica, l'italiano corretto ma piacevole, scorrevole,esatto... i miti eterni della poesia greca, citando Omero con il viaggio di Telemaco a far da sfondo ad un' altra storia, ...(continue)

    un libro BELLERRIMO.
    il modo di D'Avenia di far danzare le parole, la grammatica, l'italiano corretto ma piacevole, scorrevole,esatto... i miti eterni della poesia greca, citando Omero con il viaggio di Telemaco a far da sfondo ad un' altra storia, più attuale, ma non per questo banale, nè meno drammatica.. è assoluto.
    la bellezza con cui narra anche di eventi drammatici è rara, così come descrive LA voglia di vivere, che scorre tra le pagine, una forza che prende forza via via che si legge come il mare che carica prima un onda che poi sospinta da venti più intensi diventa cavallone...
    c'è Margherita piccola e fragile costretta a far conti con dei genitori imperfetti, in cui è impossibile non ritrovarsi, sia per l'imperfezione sia per la fragilità... c'è la Nonna Teresa custode di un pesante segreto che con tutta la sua maestria nelle mani impasta dolci e ci incanta con detti e proverbi e calore della Sicilia, poi c'è il fratellino Andrea, che trova nel disegno il canale per parlare di cose difficili, fin troppo spesso senza reale soluzione, poi c'è Marta l'amica del cuore, quella vera, che affronta con te la vita.. e infine c'è Giulio, forse il più importante di tutti, capace di trovare la sua strada e rimettere tutti i pezzi al posto giusto in quelle degli altri!
    un libro meraviglioso in cui perdersi, piangere e sognare.. perchè "la vita è nu filu"..

    Is this helpful?

    solounbrivido83 said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo. In questo libro c'è tutto. Mi ha fatto venire la nostalgia di casa, delle cose semplici. Ho amato i personaggi uno ad uno. Margherita l'adolescente che attraversa un mare infinito dentro di sè, la madre, una donna forte che va avanti con ...(continue)

    Bellissimo. In questo libro c'è tutto. Mi ha fatto venire la nostalgia di casa, delle cose semplici. Ho amato i personaggi uno ad uno. Margherita l'adolescente che attraversa un mare infinito dentro di sè, la madre, una donna forte che va avanti con coraggio nonostante tutto, la nonna, fantastica donna siciliana, mi ha fatto ricordare che vede solo chi guarda e infine ho amato il pauroso professore e Stella di cui ho invidiato il coraggio e la fortuna....Vi auguro una buona lettura

    Is this helpful?

    Lanemica said on Aug 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    lasciato in sospeso a pag.80...........

    Is this helpful?

    *Manu* said on Jul 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    citazione

    L'unica forza per stare in equilibrio sul filo della vita è il peso dell'amore

    Quello che conta nella vita è come ci convivi, con il dolore, cosa ci fai. E se riesci a mantenere intatto un pezzetto di anima mentre combatti

    Is this helpful?

    Elenuccia said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (374)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • eBook 332 Pages
  • ISBN-10: 8852021140
  • ISBN-13: 9788852021145
  • Publisher: A. Mondadori
  • Publish date: 2011-01-01
  • Also available as: Hardcover , Others
Improve_data of this book