Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Bigio randagio

Di ,

Editore: Emme Edizioni

4.3
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8860794102 | Isbn-13: 9788860794109 | Data di pubblicazione: 

Curatore: L. Pelaschiar

Ti piace Bigio randagio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    da padre in figlio...

    una storia, tutta in rima,
    che tocca un tema non certo scontato.
    Un gatto perde il padrone, trova una nuova casa e l'amore.
    Vive però con la nostalgia del passato così, una volta ritrovato il padrone, dovrà scegliere tra la sue due vite...

    ha scritto il 

  • 4

    In assoluto il libro preferito di A., che ne ha richiesto la lettura a ripetizione per tutta l'estate.
    Storia divertente e delicata che parla di scelte difficili e di fasi della vita. Sono un'ammiratrice della Donaldson e non mi capacito del perché la traduzione di questa autrice si ostini ...continua

    In assoluto il libro preferito di A., che ne ha richiesto la lettura a ripetizione per tutta l'estate.
    Storia divertente e delicata che parla di scelte difficili e di fasi della vita. Sono un'ammiratrice della Donaldson e non mi capacito del perché la traduzione di questa autrice si ostini a scegliere la rima, che proprio mi manda la lettura di traverso (l'altro caso è il Gruffalo).
    Tuttavia grazie alla rima A. sa tutto il libro a memoria!
    Intrigante anche la trovata di inserire nelle illustrazioni dei cammeo di libri precedenti: qui c'è un peluche con le fattezze del Gruffalo...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Un altro libro della Donaldson. Una storia simpatica, "avventurosa" e naturalmente in rima. A Piccolo Furfante piace, a parte il pezzo in cui il povero Pino finisce all'ospedale :-(

    ha scritto il 

  • 4

    Se si escludono i libri-giocattolo e la robetta Disney che gira per casa, è il primo vero libro con una storia da leggere a N. prima di andare a dormire. Bellissima storia di un gatto inquieto diviso fra stanzialità e nomadismo, tra amore e amicizia. Belli i disegni, ottimo l'adattamento italiano ...continua

    Se si escludono i libri-giocattolo e la robetta Disney che gira per casa, è il primo vero libro con una storia da leggere a N. prima di andare a dormire. Bellissima storia di un gatto inquieto diviso fra stanzialità e nomadismo, tra amore e amicizia. Belli i disegni, ottimo l'adattamento italiano. E' da un mese che N. lo pretende ogni sera. Segno che funziona. Inutile dire che il titolo non poteva non attrarmi. Inutile dire che nella storia poi arriva Biagio come Deus ex machina!

    ha scritto il 

  • 5

    Gattara io!

    Mi è venuta la mania per i libri d'infanzia con protagonisti gatti, gatti e solo gatti.
    In una multietnica città inglese il randagio Bigio accompagna il suo amico umano Pino in giornate di libertà assoluta cantando ai bordi delle strade con solo una chitarra a far da sottofondo.
    Un impr ...continua

    Mi è venuta la mania per i libri d'infanzia con protagonisti gatti, gatti e solo gatti.
    In una multietnica città inglese il randagio Bigio accompagna il suo amico umano Pino in giornate di libertà assoluta cantando ai bordi delle strade con solo una chitarra a far da sottofondo.
    Un imprevisto dividerà i due amici e Bigio scoprirà un altro lato della vita: l'amore per una micina e l'accogliente affetto nella casa di due gattare.
    Bigio e Pino si rincontreranno mai...?

    Bellissimi e semplici disegni accompagnano le pagine in rima di questa storia, divertenti filastrocche da mettere magari in musica.

    ha scritto il