Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Billy Bones

L'armadio dei segreti

Di

Editore: Newton Compton (Newton pocket; 69)

3.4
(121)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8854121614 | Isbn-13: 9788854121614 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Lucio Carbonelli

Disponibile anche come: Altri

Genere: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Billy Bones?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dentro ogni armadio si nasconde un segreto... e uno scheletro!

Al maniero delle Buone Maniere c'è un armadio molto speciale: è quì che vivono Billy, uno scheletrino dolce e sognatore, e mamma e papò Bones, i custodi dei bauli che contengono i segreti e le bugie della ricca famiglia Granserioso. Mentre i signori Bones si affaticano a gestire l'ingombrante e pericoloso bottino, Billy passa il tempo a fantasticare di pirati e tesori insieme al suo inseparabile amico Sgambetto, un maggiolino impavido e stravagante. Quando al maniero arriva Melisenda, nipote di Sir Granserioso da poco rimasta orfana, Billy diventa subito suo amico, salvandola dalla solitudine e dalla tristezza e aiutandola a difendersi dalle terrificanti incursioni della governante, Miss Superbetti. Insieme Billy e Melisenda incontrano fantasmi e altre misteriose creature, insieme vanno a caccia di avventure, scheletri e bugie, fino a quando non scoprono il più incredibile dei segreti...
Ordina per
  • 3

    Billy Bones è uno scheletrino di dieci anni che vive con i genitori in un armadio del Maniero delle Buone Maniere. Il signor e la signora Bones sono custodi dei segreti e delle bugie della casa, e sono davvero molti, pronti a esplodere e a illuminare il mondo con la luce della verità. Billy trasc ...continua

    Billy Bones è uno scheletrino di dieci anni che vive con i genitori in un armadio del Maniero delle Buone Maniere. Il signor e la signora Bones sono custodi dei segreti e delle bugie della casa, e sono davvero molti, pronti a esplodere e a illuminare il mondo con la luce della verità. Billy trascorre il tempo a immaginare di essere un pirata, fino a quando giunge al Maniero Melisenda, una sua coetanea, orfana dei genitori. I due bambini diventano subito amici e vanno a caccia di avventure, fino a svelare il segreto più incredibile...

    Fin da subito si capisce che è un libro per bambini, dai nove anni, direi. È piuttosto semplice, può dare un brivido durante la scoperta del grande segreto di Billy, ma è ideale da leggere in questo periodo, visto che ci avviciniamo a Halloween. Mentre lo leggevo mi immaginavo a leggerlo a un mio ipotetico figlio prima di andare a letto, secondo me si presta bene alla lettura a voce alta.
    Mi ha ricordato molto “La sposa cadavere” di Tim Burton, dove il mondo dei morti è più vivace e accogliente di quello dei vivi. I cattivi sono dei super-malvagi e i buoni hanno dei piccoli segreti. Ovviamente Billy Bones e la sua passione per i pirati arrivano direttamente dall'”Isola del Tesoro” di Stevenson. Anche i disegni sono carinissimi.

    ha scritto il 

  • 4

    Anch'io voglio uno scheletrino come Billy nel mio armadio, lo faccio andare anche in giro...è troppo carino e tenero!
    Un libro per ragazzi (a un bambino non penso lo leggerei, alcune immagini sono un pò troppo forti) molto tenero.
    La famigliola Bones è un pò la famiglia ideale...anche ...continua

    Anch'io voglio uno scheletrino come Billy nel mio armadio, lo faccio andare anche in giro...è troppo carino e tenero!
    Un libro per ragazzi (a un bambino non penso lo leggerei, alcune immagini sono un pò troppo forti) molto tenero.
    La famigliola Bones è un pò la famiglia ideale...anche loro hanno i loro segreti di famiglia rinchiusi in un baule, ma sono pieni di amore. Altro rapporto speciale e pieno di affetto quello tra Billy e Melisande (che causa la trilogia di Kushiel faccio fatica ad associare questo nome a un personaggio buono, quindi mentre leggevo dovevo dissociare e non è che il mio cervello lo faccia così facilmente ;)... piccola divagazione). In sintesi una lettura molto piacevole, senza impegno.

    "Quando Melisande gli parlò dei verdi campi ondulati, Billy volle saperne di più.<<E che mi dici dell'erba? Ogni filo è dello stesso colore? Che succede se ci cammini sopra? Fa male, fa rumore, o parla come fanno le persone?>>

    ha scritto il 

  • 5

    Graziosissimo ç_ç

    Dai ragazzi, ammettiamolo: tutti abbiamo degli scheletri nell'armadio.. Vuoi per un segretuccio, o per una innocente bugia.. Non si salva nessuno!
    Pochi sanno però che esiste un ufficio apposito che si occupa di ciò, gestito -manco a dirlo- da scheletri in (quasi) carne e ossa.
    E dunq ...continua

    Dai ragazzi, ammettiamolo: tutti abbiamo degli scheletri nell'armadio.. Vuoi per un segretuccio, o per una innocente bugia.. Non si salva nessuno!
    Pochi sanno però che esiste un ufficio apposito che si occupa di ciò, gestito -manco a dirlo- da scheletri in (quasi) carne e ossa.
    E dunque eccoci dietro alle avventure (spesso sognate dal piccolo protagonista, in realtà) della famiglia Bones, che deve occuparsi nientepopò di meno che dei segreti del Maniero Granserioso dove, a parte rari casi, il più pulito ha la rogna.
    Io ci ho pensato e ripensato, ma non so se a mio figlio glielo leggerei, un libro del genere.. Insomma, si, molte cose sono proprio per bambini, compreso l'houmor.. Ma altre proprio no! Su alcune io ci sono anche rimasta un po' male XD (per esempio, *Attenzione piccolo spoilerino* quando dice che il bambino è stato chiuso nell'armadio e fatto morire u.u)

    Idea geniale, nomi stupendi e un protagonista troppo coccoloso.. Voglio Billy nel mio armadio! (Se riesce a entrarci visto il caos..). Sono sicura che farebbe un ottimo lavoro, anche se è un grande lavoro =P

    ha scritto il 

  • 2

    Mah, la storia sarebbe anche carina, ma l'ho trovato molto, molto noioso e poco avvincente: va bene che è un libro per bambini, ma è veramente troppo, troppo banale!
    Inoltre, i nomi dei personaggi in italiano sono davvero ridicoli: Superbetti, Fedelotti, Bisboccio... i traduttori potevano i ...continua

    Mah, la storia sarebbe anche carina, ma l'ho trovato molto, molto noioso e poco avvincente: va bene che è un libro per bambini, ma è veramente troppo, troppo banale!
    Inoltre, i nomi dei personaggi in italiano sono davvero ridicoli: Superbetti, Fedelotti, Bisboccio... i traduttori potevano inventarsi qualcosa di meglio, visto che il libro è così breve.
    I libri per bambini li leggo sempre con piacere, ma questo non mi ha appassionato per niente: i personaggi sono banali e incolori, troppe pagine ripetitive e inutili, una storia un po' fiacca e se cercate qualcosa di gotico o vagamente misterioso, resterete molto delusi.
    Insomma, volevo leggere da un po' questo libro, visto che me ne avevano parlato abbastanza bene, ma si è rivelata una vera delusione: storia troppo, troppo zuccherosa e i vari “colpi di scena” sono prevedibilissimi fin dalle prime pagine.
    A favore, c'è da dire che il punto di partenza era abbastanza originale e lasciava immaginare una storia movimentata, piacevole e un po' gotica, ma purtroppo è stata sviluppata male.
    Un peccato.

    Voto: 5/10

    ha scritto il