Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Biografia del figlio cambiato

Di

Editore: Superpocket

3.8
(697)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 272 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Spagnolo , Francese

Isbn-10: 8846202651 | Isbn-13: 9788846202659 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback , eBook

Genere: Biography , Fiction & Literature

Ti piace Biografia del figlio cambiato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Ho voluto raccontare la biografia di Pirandello da un angolo visuale moltopersonale, incentrato soprattutto sul rapporto tra lo scrittore e il padreStefano. Il loro fu un rapporto molto drammatico. A un certo momentoPirandello definì il padre 'l'uomo di cui solo anagraficamente porto ilnome'". (Andrea Camilleri)
Ordina per
  • 4

    Con la sua nota abilità di narratore Camilleri ci racconta la vita di Pirandello,di quello che si credeva "il figlio cambiato" e di quanto questo suo dramma di "non appartenenza" abbia influito sulla sua persona e di conseguenza sulla sua opera narrativa . Scorrono veloci le pagine tra citazioni ...continua

    Con la sua nota abilità di narratore Camilleri ci racconta la vita di Pirandello,di quello che si credeva "il figlio cambiato" e di quanto questo suo dramma di "non appartenenza" abbia influito sulla sua persona e di conseguenza sulla sua opera narrativa . Scorrono veloci le pagine tra citazioni di opere note e poesie che si intrecciano agli episodi di questa biografia-romanzo,naturalmente senza tralasciare la minuziosa descrizione del contesto sociale siciliano di quel periodo. Un bel libro che è anche uno stimolo a conoscere meglio Pirandello,a me sicuramente è tornata la curiosità di rileggere alcune sue opere.

    ha scritto il 

  • 2

    Acquistato con entusiasmo, perchè in questo libro uno dei miei autori preferiti parla di un altro dei miei autori preferiti...Ma ne sono stata profondamente delusa: l'ho trovato freddo, noioso e pieno di teorie - a mio parere - arbitrarie ed inconsistenti sulla personalità di Pirandello.

    ha scritto il 

  • 5

    Una biografia romanzata della vita di Piradello, ricostruita attraverso il suo epistolario, che non ha certo pretese storiche o scientifiche ovviamente (lo ammette lo stesso Camilleri). La favola del figlio cambiato percorre tutta la scrittura di Pirandello e tutta la sua vita..peraltro si tratta ...continua

    Una biografia romanzata della vita di Piradello, ricostruita attraverso il suo epistolario, che non ha certo pretese storiche o scientifiche ovviamente (lo ammette lo stesso Camilleri). La favola del figlio cambiato percorre tutta la scrittura di Pirandello e tutta la sua vita..peraltro si tratta di una leggenda particolarmente diffusa in Sicilia: quando un bambino nasceva con evidenti difetti fisici o mentali la madre attribuiva la colpa a delle sorte di "streghe" che nella notte si portano via i bambini buoni e sani lasciando quelli malati.. E soltanto se la madre si occuperà al meglio del "figlio storto" che si trova ad allevare allora anche il vero bambino crescerà sano e felice. Ebbene, in Pirandello tutto ciò viene utilizzato ai fini di spiegare la sua lontananza dalla famiglia e dal padre in particolare: il loro rapporto sarà sempre estremamente conflittuale tranne che negli ultimi momenti della vita di Don Stefano Pirandello.. Camilleri ci restituisce un' immagine fortemente umana e concreta del genio dell' autore, nei suoi problemi finanziari, familiari, intellettuali.. E lo stile così come la lingua evolvono notevolmente nel corso stesso della storia.. Davvero meritevole!

    ha scritto il 

  • 4

    Mai letto niente di Camilleri, più che altro per spocchia intellettualistica.


    Oggi però ho divorato la curiosa Biografia del figlio cambiato, che vuole essere, credo, una sorta di biografia familiare di un altro siciliano, Luigi Pirandello...


    (continua qua: http://cheremone.wordpres ...continua

    Mai letto niente di Camilleri, più che altro per spocchia intellettualistica.

    Oggi però ho divorato la curiosa Biografia del figlio cambiato, che vuole essere, credo, una sorta di biografia familiare di un altro siciliano, Luigi Pirandello...

    (continua qua: http://cheremone.wordpress.com/2012/11/03/autore-ritrovato/ )

    ha scritto il 

  • 5

    Il figlio cambiato

    Lettura straordinaria questa biografia di Luigi Pirandello assolutamente fuori dai canoni usuali puramente nozionistici.Camilleri con il suo arguto spirito siciliano, che costituisce un punto di vista privilegiato, si cimenta in un esercizio notevole, farci conoscere la vita di questo magnifico a ...continua

    Lettura straordinaria questa biografia di Luigi Pirandello assolutamente fuori dai canoni usuali puramente nozionistici.Camilleri con il suo arguto spirito siciliano, che costituisce un punto di vista privilegiato, si cimenta in un esercizio notevole, farci conoscere la vita di questo magnifico autore raccontando con cura il contesto storico e le condizioni ambientali in cui si è evoluta la sua arte.Esercizio ben riuscito quindi, almeno a mio parere, aggiungo che Sono molti gli autori che non sono più tra noi che vorrei conoscere raccontati in questo modo.

    ha scritto il 

Ordina per