Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Black cat

Di

Editore: Einaudi

3.2
(40)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 274 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8806160672 | Isbn-13: 9788806160678 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Granato

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Black cat?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Chloe Fortune è un'ambientalista convinta, che è riuscita a evitare lacostruzione di un grande svincolo autostradale. Si sta "disintossicando dagliuomini" dopo la dolorosa separazione da un suo compagno di proteste. Prende unappartamento e trova un lavoro in un caffè di una cittadina di campagna. Manon trova la pace che cerca: un misterioso animale infatti minaccia lacomunità, mutilando le pecore e terrorizzando la gente nella brughiera. Lacuriosità l'attrae verso il disadattato locale, Ethan Gray, noto come"L'Eremita", il quale, dal suo caravan nella brughiera, cerca di catturare labestia nera...
Ordina per
  • 4

    Letto subito dopo La ragazza Houdini (che mi aveva fatto impazzire per tre quarti) questo Black Cat è un libro strano che carbura molto lentamente e quando ormai sembra ben instradarsi ecco l'impasse che sembra bloccarne radicalmente l'azione. Il finale invece rivolta nuovamente tutto (l'operazio ...continua

    Letto subito dopo La ragazza Houdini (che mi aveva fatto impazzire per tre quarti) questo Black Cat è un libro strano che carbura molto lentamente e quando ormai sembra ben instradarsi ecco l'impasse che sembra bloccarne radicalmente l'azione. Il finale invece rivolta nuovamente tutto (l'operazione è sulla falsariga di quella di La ragazza Houdini: dove è la verità? esiste?). A mente fredda viene fuori un libro molto cerebrale sulla percezione (distorta) che si può avere della realtà: un esperimento interessante insomma, dove spesso e volentieri bisogna andare oltre le semplici parole scritte sulla pagina.

    ha scritto il